Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Cerca in Corte dei conti today

  • Corte dei conti today

  • Materia

  • Sezione

  • Invia

Sardegna, del. n. 18 – “Resti” triennio: primo esercizio della programmazione del fabbisogno

Un sindaco ha chiesto quale sia il presupposto per individuare a ritroso il triennio su cui calcolare i resti delle relative capacità assunzionali rimaste inutilizzate ovvero se sia necessario che nell’anno in cui si vogliono utilizzare i resti delle capacità assunzionali del triennio precedente, sia approvata la sola programmazione del fabbisogno di personale oppure che […]

Leggi tutto »


Lombardia, del. n. 158 – Incarico non autorizzato: restituzione compenso ad incremento del fondo

Un sindaco ha chiesto se le somme restituite dal dipendente per violazione dell’articolo 53, comma 7, del d.lgs. 165/2001 (svolgimento di un incarico non debitamente autorizzato), destinate “ad incremento del fondo di produttività o di fondi equivalenti”, debbano essere computate ai fini del limite di spesa di cui all’articolo 23, comma 2, del d.lgs. 75/2017. […]

Leggi tutto »





Campania, del. n. 65 – Salario accessorio afferente le P.O.

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di tener conto, ai fini della determinazione del tetto del salario accessorio afferente le posizioni organizzative, non dell’ammontare di risorse potenzialmente spettanti in riferimento all’anno 2016 ma esclusivamente di quanto effettivamente liquidato nell’anno 2018. […]

Leggi tutto »


Veneto, del. n. 173 – Spesa per mobili e arredi

Un sindaco ha chiesto se sia ancora vigente il limite di spesa previsto dall’articolo 1, comma 141, della legge n. 228/2012 secondo il quale le amministrazioni pubbliche non possono effettuare spese di ammontare superiore al 20% della spesa sostenuta in media negli anni 2010 e 2011 per l’acquisto di mobili e arredi. […]

Leggi tutto »


Lombardia, del. n. 154 – Oneri di urbanizzazione: realizzazione delle opere da parte del privato

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta interpretazione dell’articolo 16 del DPR 380 del 2001 (Testo Unico sull’edilizia), in particolare sulla possibilità di procedere allo scomputo in maniera indistinta degli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria, nel caso di realizzazione diretta da parte dell’operatore. […]

Leggi tutto »