Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Lombardia, del. n. 372 – Utilizzazione proventi dei cosiddetti oneri di urbanizzazione

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di utilizzare negli esercizi 2018 e 2019 quota dei proventi derivanti da “oneri di urbanizzazione” e “monetizzazione di aree a standards”, per l’estinzione anticipata di mutui contratti i in precedenza per il finanziamento di spese d’investimento finalizzate alla realizzazione di opere di urbanizzazione primarie e […]

Leggi tutto »


Lombardia, del. n. 368 – Riduzione spese per beni e servizi informatici

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta interpretazione del comma 515 dell’articolo 1 della legge 208/2015, che stabilisce un obiettivo di risparmio, per il triennio 2016-2018, fissato al 50% della spesa annuale media, relativa al triennio 2013-2015, per la gestione corrente di tutto il settore informatico, al netto dei canoni per servizi […]

Leggi tutto »



Servizi e forniture sopra soglia comunitaria: in G.U. il bando-tipo 1/2017

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 298 del 22 dicembre 2017 il bando-tipo Anac n. 1/2017, per l’affidamento, nei settori ordinari, di contratti pubblici di servizi e forniture di importo pari o superiore alla soglia comunitaria, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo. […]

Leggi tutto »


Appalti: l’apertura delle offerte tecniche in seduta riservata invalida la procedura

I principi di pubblicità e trasparenza che governano la disciplina comunitaria e nazionale, richiamati dall’articolo 30 d.lgs. 50/2016, implicano che le fasi salienti della procedura di gara debbano essere effettuate in seduta pubblica, qualsiasi sia la tipologia di procedura. La pubblicità investe tutte quelle operazioni della commissione di gara […]

Leggi tutto »



Abruzzo, del. n. 173 – Fondo 2017: inderogabilità dell’ammontare complessivo

Un sindaco ha chiesto se il tetto del fondo per l’anno 2017, stabilito dal comma 2, dell’articolo 23 del d.lgs. 75/2017 (c.d. “decreto Madia”) e relativo all’ammontare complessivo delle risorse destinate annualmente al trattamento accessorio del personale, possa essere “derogato” per effetto dell’accertato incremento quantitativo e qualitativo dei servizi istituzionali. […]

Leggi tutto »



Friuli, del. n. 69 – Assicurazione a favore di cittadini impiegati come volontari

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità per il Comune di stipulare apposite polizze assicurative per infortunio malattia e responsabilità civile verso terzi a favore di singoli cittadini impiegati come volontari nell’area culturale turistico ricreativa dell’ente, sulla base di apposito regolamento comunale. […]

Leggi tutto »