Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 



Ricognizione straordinaria partecipate: quali sono le conseguenze della valutazione negativa della Corte dei conti?

L’articolo 24 del d.lgs. 175/2016 stabilisce che il provvedimento di ricognizione straordinaria delle partecipazioni possedute deve essere inviato alla competente sezione della Corte dei conti, chiamata a valutare la conformità fra il piano adottato dall’amministrazione (ed i conseguenti atti esecutivi) ed il parametro legislativo di riferimento, costituito dall’articolo 24 del d.lgs. 175/2016 e dalle norme […]

Leggi tutto »







Lombardia, del. n. 87 e 89 – In house: fatturato minimo dell’80% a favore dell’Ente socio

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta interpretazione degli articoli 16 comma 3 bis e 4 del d.lgs. 175/2016, in particolare chiedendo se tali norme rappresentino un ampliamento delle possibilità di azione delle società in house, ovvero consentano di derogare ai limiti di attività e fatturato minimo dell’80% a favore dell’Ente socio. […]

Leggi tutto »