Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 




Gare: niente obblighi dichiarativi per i collaboratori esterni delle imprese partecipanti

L’apparato preventivo-sanzionatorio stabilito dall’art. 80 del d.lgs. 50/2016 – e di conseguenza la preventiva necessaria dichiarazione di non trovarsi nelle indicate situazioni – riguarda le figure apicali stabilmente e strutturalmente insite nella compagine delle ditte che intendono partecipare alle gare e non anche i collaboratori esterni delle imprese partecipanti che non assumono obbligazioni verso la […]

Leggi tutto »


Appalti: la corretta gestione della fase di verifica dell’anomalia

Il giudizio di anomalia dell’offerta richiede una motivazione rigorosa ed analitica solo ove si concluda in senso negativo mentre, in caso positivo, non occorre che la relativa determinazione sia fondata su un’articolata motivazione ripetitiva delle medesime giustificazioni ritenute attendibili, essendo sufficiente anche una motivazione espressa “per relationem” alle giustificazioni rese dall’impresa vincitrice, sempre che queste, […]

Leggi tutto »





Gare: il sopralluogo fuori termine non determina l’esclusione

L’articolo 79, comma 2, del d.lgs. 50/2016 non prevede alcun termine perentorio entro il quale effettuare la “visita dei luoghi”. Pertanto, in virtù del principio di tassatività delle cause di esclusione, non deve essere escluso dalla procedura di gara l’operatore economico che ha effettuato il sopralluogo in un momento successivo a quello indicato nel disciplinare di gara. […]

Leggi tutto »