Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 

Gare: escluso accesso se il progetto non è validato

La stazione appaltante può negare l’accesso documentale agli atti inerenti il progetto esecutivo, agli atti di approvazione e ai successivi atti amministrativi adottati, qualora sia in corso la procedura di verifica e validazione del progetto, in quanto trattasi di atti endoprocedimentali e propedeutici all’adozione del provvedimento finale di aggiudicazione della gara. […]

Leggi tutto »


Lavori sotto 150.000 euro: il CEL deve avere data antecedente alla presentazione dell’offerta

L’ANAC, con Delibera 681/2019, ha chiarito che è legittima l’esclusione di un operatore economico in una procedura di affidamento lavori inferiori a 150.000,00 euro, laddove in mancanza della SOA, il concorrente abbia presentato un Certificato di Esecuzione Lavori (CEL) con data successiva a quella di scadenza del bando. […]

Leggi tutto »







La mancata sottoscrizione di un c.v. allegato all’offerta tecnica non è sanabile

La sottoscrizione dell’offerta tecnica, e degli elementi che la compongono, assume “valenza di assunzione di paternità e manifestazione di volontà di prendere parte alla specifica procedura” (oltre che a formalizzare i diversi impegni assunti in caso di aggiudicazione) e non può essere suscettibile di soccorso istruttorio, ex art. 83, comma 9, d.lgs. 50/2016, che espressamente […]

Leggi tutto »


Commissione gara: legittima la nomina anche in assenza di criteri di scelta predefiniti

La nomina della commissione di gara è legittima anche nel caso in cui la stazione appaltante (SA) non abbia predeterminato i criteri di nomina (come previsto dall’articolo 216, comma 12 del codice dei contratti), a condizione che nella procedura per l’individuazione dei componenti siano rispettati criteri oggettivi di trasparenza e competenza. […]

Leggi tutto »