Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 

Divieto di utilizzo di filtri: il comunicato ANAC

L’ANAC, con il comunicato stampa del 1° luglio 2020, ha richiamato le amministrazioni e gli Organismi Indipendenti di Valutazione (OIV), in quanto soggetti tenuti ad attestare l’avvenuta pubblicazione dei dati, al puntuale rispetto della normativa in materia di apertura dei dati e di indicizzazione delle pagine contenute nella sezione “Amministrazione trasparente”. […]

Leggi tutto »



Sindaci enti sotto 3000 abitanti: incrementata l’indennità di funzione dal 1 gennaio 2020

Il Ministero dell’Interno, con il comunicato n. 2 del 1° luglio 2020, ha reso noto che la Conferenza Stato-Città e Autonomie Locali ha trovato un accordo sul testo del decreto del Ministero dell’Interno, che incrementa l’indennità di funzione spettante ai Sindaci dei Comuni delle Regioni a Statuto ordinario con popolazione fino a 3.000 abitanti, a […]

Leggi tutto »


Coronavirus: l’ordinanza della Regione Toscana

E’ stata pubblicata l’ordinanza n. 70 del 2 luglio 2020 del Presidente della Giunta regionale Toscana, concernente “Contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Ulteriori misure relative a: impianti a fune, svolgimento di concorsi pubblici, cinema e spettacoli dal vivo, ballo di coppia, saune, processioni religiose e manifestazioni con spostamento, consultazione di giornali e riviste, […]

Leggi tutto »


ARCONET: il disavanzo ripianato

La commissione Arconet, con la FAQ n. 40 del 1° luglio 2020, ha fornito chiarimenti in merito al disavanzo di amministrazione ripianato per un importo superiore a quello applicato al bilancio, ai sensi di quanto previsto dall’art. 111, comma 4 bis del d.l. 18/2020. […]

Leggi tutto »



Sospensione dei termini fiscali negli enti locali: i chiarimenti del MEF

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze,  con la risoluzione n. 6/DF  del 15 giugno 2020, ha fornito chiarimenti in merito alla possibilità di procedere alla formazione e notifica, da parte dei comuni e dei soggetti affidatari di cui all’art. 52, comma 5, lett. b) del d.lgs. 446/1997, degli atti di accertamento esecutivo anche durante il periodo […]

Leggi tutto »



Modifiche unilaterali al CCDI: non è condotta antisindacale

Le modifiche unilaterali apportate da un ente locale alle disposizioni contenute nel contratto collettivo decentrato integrativo, precedentemente sottoscritto in via definitiva, non configura una condotta antisindacale ai sensi dell’art. 28 della legge n. 300/1970, il c.d. Statuto dei lavoratori, se l’ente ha previamente convocato le organizzazioni sindacali al fine di poter riaprire le trattative. […]

Leggi tutto »