Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 

Cerca in Corte dei conti today

  • Corte dei conti today

  • Materia

  • Sezione

  • Invia

Liguria, del. 65/2021 – Utilizzo del contributo pubblico per spese di personale dei Gruppi consiliari

Il Presidente del Consiglio regionale ha posto un quesito in merito all’utilizzo del contributo ricevuto per il funzionamento e per le spese di personale ai sensi della l.r. 38/1990, chiedendo in particolare se tale contributo possa essere utilizzato per retribuire l’eventuale prestazione lavorativa di un soggetto in quiescenza (ex dipendente pubblico), tenuto conto che l’incarico […]

Leggi tutto »


Basilicata, del. 38/2021 – Illegittimo dare decorrenza retroattiva alle assunzioni ex art. 12 l. 730/1986

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità per un ente locale che abbia utilizzato personale convenzionato, con rapporto di lavoro autonomo e con titolarità di partita IVA secondo le previsioni della l. 219/1981, di equiparare al lavoro subordinato, in applicazione della l.r. 5/2001, il periodo di attività svolta in regime convenzionale precedentemente […]

Leggi tutto »


Lombardia, del. 83/2021 – Non è possibile finanziare maggiori oneri per P.O. con spazi assunzionali

Un sindaco ha chiesto chiarimenti in merito alla possibilità, pur essendo trascorso il termine per adeguare la disciplina relativa alle indennità di posizione organizzative stabilite dal Ccnl., di utilizzare le capacità assunzionali (in caso di ente virtuoso), per il finanziamento dei maggiori oneri derivanti dalla pesatura di una posizione organizzativa, esistente alla data di entrata […]

Leggi tutto »


Sardegna, del. 33/2021 – Contabilizzazione di maggiori spese rispetto a quelle impegnate

Un sindaco ha formulato una richiesta di parere sulla corretta modalità di contabilizzazione della maggiore imposta dovuta in conseguenza dell’errata applicazione dell’aliquota Iva, agevolata in luogo di quella ordinaria, da parte di un fornitore, chiedendo in particolare se tale conguaglio dell’imposta debba essere considerato alla stregua di una passività pregressa o debba essere inteso quale […]

Leggi tutto »


Campania, del. 131/2021 – Nessun incarico all’avvocato comunale in quiescenza

Un sindaco di un comune ha avanzato una richiesta di parere in merito alla possibilità o meno per un avvocato dipendente del comune, ormai in quiescenza, di continuare a rappresentare in giudizio l’ente, nonché di continuare a percepire i compensi di cui al d.l. n. 90/2014. I magistrati contabili della Campania, con la deliberazione 131/2021, […]

Leggi tutto »


Campania, del. 111/2021 – Procedure di riconoscimento dei debiti fuori bilancio

Un sindaco di un comune ha avanzato una richiesta di parere in merito alle procedure di riconoscimento dei debiti fuori bilancio, con specifico riferimento ai debiti di cui all’art. 194, comma 1, lettera e) del d.lgs. 267/2000. L’ente ha chiesto in particolare se sia possibile procedere, ai sensi del citato art. 194, comma 1, lett. […]

Leggi tutto »


Lombardia, del. 73/2021 – Gli incentivi tecnici non costituiscono spesa per il personale ai fini della determinazione della capacità assunzionale di un comune

Un sindaco ha formulato una richiesta di parere in merito alla natura della spesa per gli incentivi tecnici di cui all’art. 113 del d.lgs 50/2016 (codice dei contratti pubblici), chiedendo specificatamente se tali incentivi rientrano nella spesa di personale da considerare per determinare la capacità assunzionale dell’ente, basata, ai sensi del comma 2 dell’art. 33 […]

Leggi tutto »


Abruzzo, del. 166/2021 – Compensi per avvocati comunali per sentenze favorevoli

Un sindaco ha formulato una richiesta di parere, in materia di erogazione agli avvocati comunali dei compensi per sentenze favorevoli (con compensazione delle spese), consistente in tre quesiti: secondo quale regola generale ed in quale annualità tali compensi devono transitare nella parte variabile del fondo risorse decentrate? è possibile, in caso di erronea costituzione del […]

Leggi tutto »


Lombardia, del. 54/2021 – Legittima possibilità di riconoscere un compenso

Un sindaco ha formulato una richiesta di parere in merito alla legittima possibilità di riconoscere un compenso ex art. 32 comma 40 della L. 326/2003, ove sia trascorso un notevole lasso di tempo, tra la presentazione della pratica di condono, il momento dell’avvenuta istruttoria e il conseguenziale rilascio del titolo edilizio, presupposto legittimante l’erogazione del […]

Leggi tutto »


Toscana, del. n. 35/2021 – Arrotondamento per eccesso del limite del trenta per cento

Un sindaco ha chiesto se il limite del trenta per cento fissato dall’art. 22 comma 15 del d.lgs. n. 75/2017 possa essere arrotondato per eccesso e se ai fini del calcolo del suddetto limite, si possano includere tutti i posti messi a concorso indipendentemente dalla categoria. I magistrati contabili della Toscana, con la deliberazione n. […]

Leggi tutto »