Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 

Cerca in Corte dei conti today

  • Corte dei conti today

  • Materia

  • Sezione

  • Invia


Approvazione del conto giudiziale

Il conto giudiziale prima di poter essere esaminato da parte del magistrato istruttore deve essere restituito all’amministrazione affinché ne disponga la parifica. Questo quanto espresso dalla Corte dei Conti Sez. giurisdizionale regionale Sicilia, con sentenza n. 432, depositata il 2 settembre 2020. Nel caso di specie, in relazione alle irregolarità commesse in riferimento alla presentazione […]

Leggi tutto »


Conto giudiziale: approvazione e discarico dell’agente contabile

È approvabile il conto giudiziale riformulato, con contestuale discarico dell’agente contabile, solo se le incongruenze precedentemente rilevate nel medesimo risultino essere state superate con la presentazione del nuovo conto giudiziale da parte dell’agente della riscossione/concessionario. Questo quanto espresso dalla Corte dei Conti, Sez. giurisdizionale Regione Marche, con la sentenza n. 104, depositata il 6 agosto […]

Leggi tutto »


Approvazione del conto giudiziale e discarico dell’agente contabile

Si può approvare il conto giudiziale con conseguente discarico dell’agente contabile soltanto di fronte ad elementi non ostativi all’approvazione del medesimo. Questo quanto espresso dalla Corte dei Conti sez. giurisdizionale regionale Marche, con sentenza n. 102, depositata il 6 agosto 2020. Nel caso di specie, in relazione a irregolarità commesse in riferimento alla presentazione di […]

Leggi tutto »


Sicilia, del. n. 108 – Bilancio riequilibrato: parere inammissibile

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità per il Comune di accertare in entrata, nell’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato, la differenza tra l’ammontare dei residui passivi pagati e residui attivi incassati relativamente alle obbligazioni di competenza dell’OSL, organo straordinario di liquidazione. I magistrati contabili della Sicilia, con la deliberazione 108/2020, pubblicata sul sito della […]

Leggi tutto »


Sardegna, del. n. 85 – Scelta della procedura di reclutamento

Un sindaco ha chiesto un parere in merito all’obbligo o alla facoltà di scorrere graduatorie in corso di validità  proprie o appartenenti ad altre amministrazioni per il reclutamento di personale alle proprie dipendenze, e se sia discrezione dell’ente scegliere la procedura da attivare, se concorso pubblico o scorrimento di graduatorie, per effettuare nuove assunzioni. I magistrati contabili della […]

Leggi tutto »


Il danno all’immagine della p.a. costituisce danno erariale

I dipendenti pubblici sono responsabili per i danni all’immagine ed il reato di induzione a dare o promettere utilità che possono cagionare all’ente locale, poiché la condotta di induzione a dare o promettere utilità determina un danno grave nei confronti dell’ente e la conseguente sfiducia dei cittadini alla correttezza dell’azione amministrativa. Questo quanto espresso dalla […]

Leggi tutto »


Lombardia, del. n. 93 – Capacità assunzionali e contributi comunali

Un Sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta applicazione dell’art. 33, comma 2 del d.l. 34/2019, in materia di capacità assunzionali degli enti locali, nonché al D.M. attuativo del 17 marzo 2020. I magistrati contabili della Lombardia, con la deliberazione 93/2020, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 31 luglio, hanno […]

Leggi tutto »


Liguria, del. n. 65 – Assunzioni a tempo determinato

Un Sindaco ha chiesto un parere in merito a se sia possibile prevedere il superamento dei vincoli di spesa, disposti dall’art. 9, comma 28 del d.l. 78/2010, per l’assunzione di personale educativo e scolastico con contratto a tempo determinato per le necessità maggiori derivanti dall’attuazione del Piano Scuola  2020-2021. I magistrati contabili della Liguria, con […]

Leggi tutto »