Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Sicilia, deliberazione n. 30 – Spesa personale d.l. 90/2014: questione di massima

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta interpretazione del comma 557-quater dell’articolo 1 della legge 296/2006, introdotto dal d.l. 90/2014, che individua il valore medio della spesa per il personale del triennio 2011 – 2013 quale parametro fisso per il contenimento delle spese nell’ambito della programmazione triennale dei fabbisogni di personale, in […]

Leggi tutto »


Friuli, deliberazione n. 191 – Maggiorazione indennità amministratori locali

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di riconoscere ad un assessore che ricopre contemporaneamente anche il ruolo di Presidente di una Società per Azioni (s.p.a.), la maggiorazione dell’indennità di funzione prevista con deliberazione della Giunta regionale, equiparando il ruolo di Presidente di società a quello dei lavoratori autonomi. […]

Leggi tutto »




Toscana, deliberazione n. 5 – Aumenti economici personale agricolo-forestale

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta interpretazione dell’articolo 9, comma 17, del d.l. 78/2010 concernente il divieto di dare corso agli adeguamenti economici contrattualmente previsti per il personale di cui all’articoli 2, comma 2, del d.lgs. 165/2001 ed il personale di cui all’articolo 3 del medesimo decreto. […]

Leggi tutto »


Umbria, deliberazione n. 176 – Spesa personale enti di piccole dimensioni

Un sindaco ha chiesto se un ente di piccole dimensioni, assoggettato al patto di stabilità, possa procedere all’assunzione di una unità di personale a tempo determinato anche se ciò comporti il superamento della spesa di personale dell’anno precedente ai sensi dell’articolo 1, comma 557, della Legge finanziaria 2007, in considerazione del fatto che l’applicazione diretta […]

Leggi tutto »



Cottimo fiduciario: legittima l’esclusione se non si supera la prova pratica

La previsione di una prova pratica alla quale sottoporre l’aggiudicataria provvisoria, diretta alla verifica del possesso dei requisiti dichiarati e, quindi, della concreta idoneità della ditta allo svolgimento del servizio, è compatibile con la configurazione giuridica del sistema di affidamento del cottimo fiduciario, incentrato sulla consultazione degli operatori con i quali negoziare le condizioni dell’appalto. […]

Leggi tutto »


Nuova disciplina del soccorso istruttorio: le indicazione dell’Anac

L’Anac ha emanato la determinazione n. 1 dell’8 gennaio 2015, concernente “Criteri interpretativi in ordine alle disposizioni dell’art. 38, comma 2-bis e dell’art. 46, comma 1-ter del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163”. Con il provvedimento in commento l’Autorità ha fornito chiarimenti in merito alla nuova disciplina del soccorso istruttorio introdotta dal d.l. 90/2014, con […]

Leggi tutto »