Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 

Cerca in Corte dei conti today

  • Corte dei conti today

  • Materia

  • Sezione

  • Invia

Lombardia, deliberazione n. 147 – Possibile mantenere due società in house?

Un comune, con popolazione compresa fra i 30.000 e 50.000 abitanti, ha chiesto se il divieto di mantenimento di società partecipate in misura superiore ad una sola unità, previsto dall’articolo 14 comma 32 del d.l. 78/2010, sussista anche nell’ipotesi in cui l’ente detenga due società totalmente pubbliche, una strumentale ex articolo 13 del d.l.  223/2006, […]

Leggi tutto »


Lombardia, del. 372 – Vincoli assunzionali e mobilità tra enti non soggetti al patto

Un sindaco ha formulato una richiesta di parere in ordine al rapporto fra la disciplina limitativa delle assunzioni e le cessazioni dal servizio per mobilità negli enti di minori dimensioni. In particolare, sono state presentati ai magistrati contabili i seguenti quesiti: –        se il comune, con popolazione inferiore a 1.000 abitanti, una volta autorizzata la […]

Leggi tutto »



Lombardia, del. 355 – Servizi in appalto e conseguenze sul fondo incentivante

Un sindaco ha richiesto chiarimenti in ordine alle conseguenze che dovrebbero prodursi sul fondo incentivante in caso di riorganizzazione di alcuni servizi che potrebbe determinare un rilevante incremento della quota di tali attività affidata in outsourcing ad una cooperativa sociale, nel rispetto di quanto stabilito dall’articolo 6-bis del d.lgs. 165/2001. […]

Leggi tutto »


Lombardia, del. 354 – Vincoli assunzionali per le in house che gestiscono la farmacia

Un comune ha chiesto se l’in house cui è stata affidata la gestione della farmacia comunale possa effettuare alcune assunzioni. In particolare, l’ente ha chiesto ai magistrati contabili se sia estensibile alle società di capitali la deroga prevista per le aziende speciali che gestiscono il servizio di farmacia che non sono assoggettate ai “limiti e […]

Leggi tutto »


Lombardia, del. n. 353 – Il divieto di erogare indennità agli amministratori di enti che ricevono contributi si applica ai consorzi?

Un sindaco ha chiesto se il divieto di erogare indennità agli amministratori degli enti che ricevono contributi da parte della p.a., contenuto nell’articolo 5, comma 7 del d.l. 78/2010, sia applicabile anche agli organi d’amministrazione dei consorzi, deputati alla gestione dei bacini imbriferi montani. […]

Leggi tutto »


Lombardia, del. n. 352 – Accollamento mutuo contratto da un’associazione

Un sindaco ha richiesto chiarimenti in merito alla possibilità che il comune si accolli il residuo mutuo contratto dall’associazione che gestisce gli impianti sportivi per la realizzazione di un’opera pubblica. L’ente ha chiesto, inoltre, se sia legittimo che l’ente, una volta accollatosi il mutuo proceda all’estinzione anticipata dello stesso utilizzando l’avanzo di amministrazione disponibile. […]

Leggi tutto »



Lombardia, del. n. 350 – Affidamento diretto in favore di una fondazione ex Ipab

Un sindaco ha chiesto se sia legittimo costituire, direttamente e senza gara, in favore di una locale fondazione (ex Ipab) un diritto di superficie trentennale su un’area di proprietà comunale, che sarebbe utilizzata per costruire e gestire una scuola. Inoltre, insieme all’area, al fine di garantire l’equilibrio finanziario dell’operazione, il comune ha evidenziato che sarebbe […]

Leggi tutto »