Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

CIVIT: bozza delle linee guida in materia di Codici di Comportamento della P.A.

La Civit ha pubblicato sul proprio sito la bozza di delibera che definisce “le Linee guida in materia di Codici di Comportamento della Pubbliche Amministrazioni” ai sensi dell’articolo 54, comma 5, del d.lgs. 165/2001. La delibera, dopo aver ricordato che per l’adozione di tali codici è necessario tener conto, in via primaria delle regole contenute […]

Leggi tutto »


Lombardia, deliberazione n. 386 – Amministratore unico azienda speciale

Un sindaco ha chiesto se sia possibile affidare le funzioni di direttore dell’azienda speciale, che gestisce due farmacie comunali e altri servizi socio-assistenziali, all’amministratore unico della stessa azienda. L’ente inoltre, ha chiesto se sia legittimo corrispondere un’indennità all’amministrare unico nel caso in cui non gli sia conferita anche la funzione di direttore. […]

Leggi tutto »


Campania, deliberazione n. 260 – Società strumentali

Un sindaco ha chiesto un’integrazione del precedente parere reso dalla stessa sezione regionale 188/2013 “in merito all’applicabilità dei commi da 2 a 14 dell’art. 4 del d.l. 95/2012 alle società strumentali interamente pubbliche e sottoposte al divieto dell’art. 13 del d.l. n. 223/2006 escluse dall’ambito di applicazione del comma 1 dell’art. 4 cit.”. […]

Leggi tutto »





Gare: l’obbligo di sottoscrizione in ogni pagina è illegittimo

Sono illegittime le clausole del disciplinare di gara che, mediante la specifica previsione della automatica sanzione espulsiva in presenza di omissioni documentali o formali, consentano all’amministrazione di prescindere da qualsiasi forma di preventiva interlocuzione e di preventiva collaborazione con il privato concorrente. […]

Leggi tutto »


Liguria, deliberazione n. 71 – Tempo determinato per sostituzione maternità

Un Sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta interpretazione dell’articolo 9, comma 28, del d.l. 78/2010, in particolare sulla possibilità di procedere a due assunzioni a tempo determinato per sostituire una dipendente in congedo ordinario per maternità nonché una dipendente che deve fruire delle giornate di congedo ordinario per ferie. […]

Leggi tutto »