Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Puglia, deliberazione n. 121 – Collaborazione tra p.a., co.co.co. e consulenza

Un sindaco ha richiesto un parere in merito alla qualificazione di alcune tipologie d’incarichi professionali, in particolare se le attività tecniche affidate all’Agenzia delle Entrate – ex Agenzia del Territorio, all’Università e ad altri enti pubblici (per i quali il comune paga esclusivamente rimborsi spesa) siano qualificabili come servizi (ex d.lgs. 163/2006) oppure incarichi di […]

Leggi tutto »



Emilia-Romagna, deliberazione n. 259 – Stabilizzazione personale precario in servizio

Un sindaco ha richiesto un parere circa la possibilità di utilizzare, per la stabilizzazione del personale precario, il limite massimo del 50% delle risorse disponibili, nell’ipotesi in cui l’amministrazione abbia già proceduto al reclutamento dall’esterno nel limite (minimo) dell’altro 50%, con assunzioni decorrenti dall’inizio dell’esercizio, sulla base di procedure di concorso esperite nell’esercizio precedente. […]

Leggi tutto »


Emilia-Romagna, deliberazione n. 258 – Corrispettivo trasformazione superficie/proprietà

Un comune ha chiesto un parere in merito alla corretta interpretazione dell’art. 31 comma 48 della legge 448/1998, riguardante la determinazione del corrispettivo per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà. In particolare, il comune richiedente rileva che “dalla lettura della normativa (art. 31, comma 48, della legge n. 448 del 1998) […]

Leggi tutto »




Piccoli comuni: l’esercizio associato di funzioni deroga ai limiti di spesa del personale

Il Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, con parere del 4 luglio 2013, ha precisato che gli enti von meno di 5.000 abitanti, che dal 1° gennaio 2014 dovranno gestire in forma associata tutte le funzioni fondamenti, devono adempiere a tale vincolo anche se non rispettano il limite di cui all’articolo […]

Leggi tutto »


Commissione priva della competenza tecnica: legittima la revoca in autotutela

E’ legittimo il provvedimento con il quale la stazione appaltante ha disposto la revoca in autotutela degli atti di gara laddove la Commissione sia composta da soggetti che non possiedono i requisiti tecnici e la professionalità indispensabile per formulare un giudizio pienamente consapevole in relazione ai concreti aspetti su cui devono formulare il loro giudizio. […]

Leggi tutto »