Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 

È responsabile il dirigente se non è stato preso il corretto impegno di spesa

Del contratto stipulato dall’ente locale, in difetto di una valido impegno di spesa, risponde personalmente il responsabile, in quanto in assenza della necessaria copertura finanziaria nessun obbligo può ricadere in capo al comune. Questo il principio sancito dalla Corte di Cassazione nella pronuncia n. 14875 depositata il 4 settembre 2012, con la quale ha respinto […]

Leggi tutto »


Annullamento in autotutela di una gara: forniti alcuni chiarimenti dall’AVCP

L’Avcp, con il parere n. AG 5/12, ha dato risposta ad un quesito, formulato da un Comune, riguardo la possibilità di annullare in autotutela una gara informale che ha portato alla stipulazione di un contratto di durata trentennale per la concessione del servizio di manutenzione e gestione degli impianti di pubblica illuminazione. Secondo il Comune […]

Leggi tutto »


Rifiuti: è di competenza del dirigente l’ordinanza di rimozione e non del sindaco

La competenza ad emettere l’ordinanza di rimozione dei rifiuti in un’area interessata da deposito abusivo spetta al dirigente dell’ufficio tecnico comunale e non al sindaco. Ai sensi dell’articolo 107, comma 5, del Tuel le disposizioni che conferiscono agli organi di governo del comune e della provincia “l’adozione di atti di gestione e di atti o […]

Leggi tutto »


Regolamento parità d’accesso CdA società pubbliche: approvato lo schema dal CdM

Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo schema di regolamento concernente la parità di accesso agli organi di amministrazione e di controllo nelle società, costituite in Italia, controllate da Pubbliche Amministrazioni, ai sensi dell’articolo 2359, commi 1 e 2, del c.c., non quotate in borsa. Lo schema di regolamento disciplina i criteri per la nomina […]

Leggi tutto »


Spending Review: approvata la legge di conversione

E’ stata approvata in via definitiva la legge di conversione del d.l. 95/2012, in corso di pubblicazione sulla G.U. Numerose le novità per gli Enti locali a partire dalla modifica apportata all’articolo 4, che imponeva lo scioglimento delle società strumentali automaticamente, ma potranno essere mantenute se gli enti dimostreranno che non è possibile un efficace […]

Leggi tutto »


Cooperative sociali: alcuni chiarimenti forniti dall’Avcp sulle modalità di affidamento

L’Avcp ha emanato la determinazione n. 3 del 1° agosto 2012 con la quale ha fornito alcuni chiarimenti in ordine alle modalità di affidamento di servizi tramite convenzioni che gli Enti pubblici possono disporre a favore delle cooperative sociali c.d. di tipo B. Tali convenzioni possono essere stipulate, ai sensi dell’articolo 5, comma 1, della […]

Leggi tutto »


Avvalimento nelle procedure di gara: forniti alcuni chiarimenti dall’Avcp

L’Avcp ha emanato la determinazione n. 2/2012 concernente “Criteri interpretativi per l’utilizzo dell’istituto dell’avvalimento nelle procedure di gara”. L’Autorità, a seguito delle numerose modifiche apportate all’articolo 49 del d.lgs. 163/2006, nonostante l’ampia giurisprudenza sull’argomento e i vari interventi in sede di precontenzioso e di vigilanza, ha ritenuto necessario fornire alcuni chiarimenti interpretativi di carattere generale. […]

Leggi tutto »


Nidi comunali: l’aumento delle tariffe nell’anno scolastico in corso è illegittimo

E’ illegittima la decisione di un comune di incrementare le tariffe dei nidi comunali (servizio pubblico a domanda individuale) all’anno scolastico in corso, in quanto produce la lesione dell’affidamento legittimo ingenerato negli utenti che hanno deciso di presentare le domande di iscrizione e di procedere ai rinnovi annuali successivi confidando nella permanenza delle condizioni economiche […]

Leggi tutto »


Decreto sviluppo: approvata la legge di conversione

E’ stata approvata in via definitiva la legge di conversione del d.l. 83/2012,  in corso di pubblicazione sulla G.U. Molte le novità di rilievo per gli Enti locali, dalla semplificazione amministrativa al potenziamento degli sgravi fiscali per il recupero edilizio (50%) e il risparmio energetico (55%), fino alle gare per l’affidamento della distribuzione del gas […]

Leggi tutto »


Cause di esclusione: sono illegittime se non previste da alcuna previsione normativa

La stazione appaltante non può inserire, in violazione del principio di tassatività introdotto dal d.l. 70/2011, una clausola di esclusione, come ad esempio la mancata presentazione di una copia del capitolato speciale di appalto firmato in ogni pagina, che non è prevista da alcuna previsione normativa e che non crea alcuna incertezza “assoluta” sul contenuto […]

Leggi tutto »