Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Giur. Lombardia, sent. n. 139 – Corruzione e danno da disservizio

Risponde di danno da disservizio l’assessore che, abusando della sua posizione, si intromette nell’attività amministrativa, facendo esaminare alcune istanze presentate successivamente rispetto ad altre. Tale condotta causa un pregiudizio al buon andamento della p.a. Questo il principio espresso dalla Corte dei Conti, sez. giur. Lombardia, nella sentenza n. 139 depositata il 31 luglio 2015. […]

Leggi tutto »


Gare: se il reato non è “estinto” deve essere dichiarato

Il concorrente a una procedura di gara ha l’obbligo di dichiarare anche i reati per i quali sussistono i presupposti e le condizioni per la dichiarazione di estinzione, se questa non sia stata già dichiarata dal giudice. L’obbligo viene meno solo se l’estinzione del reato sia stata dichiarata dal giudice dell’esecuzione penale, unico soggetto al […]

Leggi tutto »


Trasparenza: illegittima la pubblicazione dei dati patrimoniali dei dirigenti

La p.a. non può introdurre nuovi obblighi di pubblicazione, per finalità di trasparenza, con propri atti regolamentari rispetto a quelli disposti dal legislatore. In particolare, non è legittimo pubblicare sul sito dell’ente le informazioni relative allo stato patrimoniale dei titolari di incarichi dirigenziali, di collaborazione e consulenza. Questo il chiarimento fornito dal Garante della Privacy […]

Leggi tutto »




Giur. Friuli, sent. n. 51– Responsabilità per falsa attestazione presenze in ufficio

Il dipendente pubblico che attesta falsamente la propria presenza in ufficio mediante l’abusivo inserimento, nella procedura informatica di gestione delle presenze dell’ente, di dati non corrispondenti al servizio effettivamente prestato, oltre a risponderne in sede penale e disciplinare, è obbligato a risarcire il danno patrimoniale e all’immagine arrecato all’amministrazione di appartenenza. […]

Leggi tutto »


Mepa: è legittimo selezionare fornitori su base provinciale

E’ legittima la scelta di invitare tramite Mepa operatori della provincia, laddove le caratteristiche oggettive del servizio da affidare richiedano la garanzia di assicurare tempestivamente le prestazioni richieste. Questo il principio espresso dal Consiglio di Stato, sez. V, con la sentenza n. 3954 del 20 agosto 2015. […]

Leggi tutto »



Marche, del. n. 174 – Diritti di rogito segretari comunali

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta interpretazione dell’art. 10 comma 2 bis del d.l. 90/2014, in particolare sulla possibilità di corrispondere i diritti di rogito al segretario comunale, iscritto alla categoria professionale B, che presta servizio in convenzione con un altro Comune (entrambi gli Enti sono privi di dipendenti con qualifica […]

Leggi tutto »


Veneto, del. n. 375 – Consorzio “Azienda di promozione turistica di Venezia – APT”

Un ente ha chiesto un parere in merito alla possibilità di reinternalizzare il personale trasferito al Consorzio APT di Venezia. In origine tali dipendenti erano dipendenti regionali, poi trasferiti nelle varie strutture cui la regione aveva delegato la funzione, quindi, trasferito alla Provincia e da questa, successivamente, trasferito a una società a responsabilità limitata ed, […]

Leggi tutto »