Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 

Anticorruzione: relazione del RPCT entro il 31 gennaio 2020

I Responsabili della Prevenzione della corruzione e della trasparenza (RPCT) hanno tempo fino al 31 gennaio 2020 per predisporre la Relazione annuale relativa all’attuazione del PTPC 2019 e pubblicarla sul sito istituzionale dell’ente, nella sezione “Amministrazione trasparente” / ”Società trasparente”, sotto-sezione “Altri contenuti – Corruzione”. […]

Leggi tutto »


Anticorruzione: pubblicato il nuovo PNA 2019-2021

L’Autorità Nazionale Anticorruzione, con la delibera n. 1064 del 13 novembre 2019, pubblicata sul sito il 25 novembre 2019, ha approvato il nuovo Piano nazionale anticorruzione (PNA) per il triennio 2019-2021. Con il nuovo Piano, l’Autorita’ ha raccolto in un unico atto le indicazioni fornite fino a oggi, integrandole con gli orientamenti consolidati, al fine di facilitare il lavoro delle amministrazioni e il coordinamento dell’Autorità, nonché […]

Leggi tutto »




L’intervento risanatore dello Stato in materia di sanità non viola la Costituzione

La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 233 depositata il 13 novembre 2019, ha dichiarato inammissibile la questione di legittimazione costituzionale del d. l. 35/2019, recante «Misure emergenziali per il servizio sanitario della Regione Calabria e altre misure urgenti in materia sanitaria», nella parte in cui ha conferito poteri straordinari al Commissario ad acta per […]

Leggi tutto »


Contributi pubblici: il beneficiario è titolare di un interesse legittimo

Laddove la norma di previsione affidi alla p.a. la facoltà di erogazione di un contributo, colui che aspiri a beneficiare di tale finanziamento o sovvenzione è titolare di un interesse legittimo, che conserva identica natura durante l’intera fase procedimentale precedente al provvedimento discrezionale attributivo del beneficio ed è tutelabile d’innanzi al giudice amministrativo. […]

Leggi tutto »


Personale: pubblicato in GU il decreto sulle capacità assunzionali delle Regioni

È stato pubblicato in G.U. n. 258 del 4 novembre 2019, il dpcm 3 settembre 2019, recante «Misure per la definizione delle capacità assunzionali di personale a tempo indeterminato delle regioni». Il decreto attua le disposizioni di cui l’art. 33 comma 1 del d.l. 34/2019, il così detto “Decreto Crescita”, convertito, con modificazioni, dalla legge 58/2019. […]

Leggi tutto »


Visite mediche: i chiarimenti dell’Aran

Se l’orario fissato per l’espletamento di una visita, terapia, prestazione specialistica od esame diagnostico ricade al di fuori dell’orario di lavoro e invece il tempo necessario al raggiungimento del luogo di esecuzione della stessa ricada nell’orario di servizio, il suddetto tempo di percorrenza può essere computato nel limite massimo delle 18 ore annuali fruibili per tali […]

Leggi tutto »


Banche ore: i chiarimenti dell’Aran

Il limite complessivo annuo individuale, stabilito in sede di contrattazione decentrata integrativa, si riferisce alle sole ore di lavoro straordinario e supplementare, previamente autorizzate, che il dipendente può richiedere che vengano destinate nell’arco dell’anno alla banca ore, sul proprio conto individuale, e non alla giacenza delle ore sul conto medesimo. […]

Leggi tutto »


Appalti: solo la proroga giustifica la revisione dei prezzi

La revisione prezzi, quale istituto obbligatorio nel previgente codice dei contratti e oggi rimesso all’apprezzamento discrezionale della stazione appaltante, ha lo scopo di evitare che le prestazioni derivanti dai contratti a prestazione periodica o continuativa, possano subire un decremento qualitativo nel corso del tempo, a causa dell’eccessiva onerosità della prestazione. […]

Leggi tutto »