Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 




Dipendenti: le informazioni relative all’adesione sindacale costituiscono dati sensibili

Il datore di lavoro non può comunicare ad una organizzazione sindacale la nuova sigla alla quale ha aderito un suo ex iscritto. Per consentire al sindacato di espletare le procedure che seguono la revoca della affiliazione sindacale e della relativa delega, il datore di lavoro deve limitarsi a comunicare la sola scelta del lavoratore di […]

Leggi tutto »


Veneto, del. n. 532 – Riduzione stabile del fondo per il lavoro straordinario

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di applicare una riduzione stabile del fondo per il lavoro straordinario per finanziare la parte stabile del Fondo per il trattamento accessorio del personale dipendente (non dirigente), senza che ciò comporti la necessità di ridurre le risorse variabili del Fondo per il trattamento accessorio e […]

Leggi tutto »



Pubblico impiego: compenso per svolgimento di fatto di funzioni dirigenziali

Se l’ente ha provveduto ad istituire la posizione dirigenziale, il funzionario non dirigente a cui sono state assegnate di fatto funzioni dirigenziali ha diritto alle differenze retributive per lo svolgimento di mansioni superiori qualora dimostri di averle svolte con le caratteristiche richieste dalla legge, ovvero con l’attribuzione in modo prevalente sotto il profilo qualitativo, quantitativo […]

Leggi tutto »



Lombardia, del. n. 334 – Incentivi monetari finanziati da sanzioni al codice della strada: questione di massima

Un sindaco ha chiesto se le disposizioni normative poste dall’art. 208, commi 4, lett. b) e c), e 5-bis, del d.lgs. 285/1992, che prevedono la possibilità di destinare i proventi delle sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada all’erogazione di incentivi monetari collegati a obiettivi di potenziamento dei servizi di controllo della sicurezza urbana […]

Leggi tutto »