Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 

Appalti: invio dei dati per la qualificazione delle Stazioni Appaltanti prorogato al 29 maggio

C’è ancora tempo fino al prossimo 29 maggio 2022 per la comunicazione delle informazioni da autodichiarare e la raccolta dati che l’Autorità Nazionale Anticorruzione ha richiesto alle stazioni appaltanti, ai fini della qualificazione delle stesse. L’Autorità ricorda che è compito del c.d. RASA, Responsabile dell’Anagrafe per la Stazione Appaltante, presentare la manifestazione di interesse, per […]

Leggi tutto »


Sicilia, del. 81/2022 – Indennità arretrate al segretario in caso di incapienza del capitolo di spesa

Il sindaco di un comune ha richiesto un parere in merito a due quesiti: se l’indennità arretrata, di cui all’art. 41, comma 4, del Ccnl. 16 maggio 2001 dei segretari comunali e provinciali e Accordo n. 2 del Contratto Collettivo Integrativo Nazionale del 22 dicembre 2003, in caso di incapienza, anche parziale, del relativo capitolo […]

Leggi tutto »


Piccoli Comuni, prorogato al 31 maggio il termine per accedere al Fondo assunzioni PNRR

Il Dipartimento della Funzione pubblica ha reso noto che, al fine di agevolare i comuni fino a 5.000 abitanti nell’accesso alle risorse del Fondo di 30 milioni di euro previsto dall’art. 31-bis, c. 5, del d.l. 152/2021 per ciascuno degli anni dal 2022 al 2026 per le assunzioni a tempo determinato di figure professionali necessarie […]

Leggi tutto »


Campania, del. 24/2022 – Soccorso finanziario consorzio in liquidazione

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla verifica dell’applicabilità del divieto di soccorso finanziario (ex art. 14, comma 5, d.lgs. 175/2016) alla copertura di perdite di bilancio per i consorzi obbligatori in fase di liquidazione e se tali coperture siano debiti fuori bilancio ex art. 194 lett. b) d.lgs. 267/2000. In particolare, è […]

Leggi tutto »


Decreto Aiuti (d.l. 50/2022): le novità in materia di personale e politiche sociali

È stato pubblicato sulla G.U, Serie n. 114 del 17 maggio 2022, il d.l. n. 50 del 17 maggio 2022, c.d. decreto Aiuti, concernente “Misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali, produttività delle imprese e attrazione degli investimenti, nonché in materia di politiche sociali e di crisi ucraina”, in vigore dal 18 maggio 2022. […]

Leggi tutto »


Valle d’Aosta, del. 7/2022 – debito fuori bilancio da sentenza esecutiva

Il Presidente di un Consiglio permanente degli enti locali ha inoltrato un parere richiesto dalla Commissione straordinaria di un Comune, riguardo il procedimento per il riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio a fronte di una sentenza di condanna al pagamento delle spese giudiziali per il doppio grado di giudizio, ai sensi dell’art. 194, comma […]

Leggi tutto »


Emilia-Romagna, del. 41/2022 –Recesso da Unione: all’ente spazi assunzionali e accessorio

Il Presidente di un’Unione di comuni ha formulato una richiesta di parere in merito alle conseguenze, in termini di capacità assunzionale e della relativa spesa, nonché di trattamento accessorio, del recesso dall’Unione stessa di un comune con ritrasferimento in capo all’ente originario della relativa funzione ma senza rientro del dipendente a suo tempo transitato all’Unione […]

Leggi tutto »


Appalti: qualificazione Stazioni Appaltanti, invio dei dati entro il 22 maggio

Con la conclusione, lo scorso 10 maggio 2022, della fase di consultazione on line delle Linee Guida per la qualificazione delle Stazioni Appaltanti, l’Anac rende noto che le SA hanno tempo fino al prossimo 22 maggio 2022 per la comunicazione delle informazioni da autodichiarare e la raccolta dati che l’Autorità anticorruzione ha richiesto alle stazioni […]

Leggi tutto »


Emilia Romagna, del. 39/2022 – Revisione di accordi che prevedono compensazioni patrimoniali

Un sindaco ha richiesto un parere riguardo la spettanza del canone annuo previsto da una convenzione stipulata tra l’ente locale e una società per la realizzazione e gestione di impianti alimentati a fonti rinnovabili, avanzando, nello specifico, i seguenti quesiti: se è ammissibile e legittimo chiedere e pretendere la corresponsione del canone pattuito nell’accordo stipulato […]

Leggi tutto »


Puglia, del. 80/2022 – Scavalco d’eccedenza incaricato P.O.

Il sindaco di un comune ha chiesto un parere in merito al cd. scavalco d’eccedenza, ex art. 1, comma 557, della legge 311/2004. In particolare, è stato richiesto se sia corretto per il dipendente interessato che abbia presso l’ente datore di lavoro l’incarico di P.O.: ricevere una “duplice forma di retribuzione” per le ore lavorate […]

Leggi tutto »