Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 


Aosta del. n. 6 – Revisione ordinaria delle partecipate

Un ente ha chiesto un parere in merito a quali modelli devono essere utilizzati per la revisione ordinaria delle partecipazioni, detenute direttamente o indirettamente dai comuni, ai sensi dell’art. 20 del d.lgs. 175/2016 (se i modelli resi disponibili dal MEF o quelli allegati alla deliberazione della Corte dei Conti, Sezione Autonomie, del. 22/2018).  […]

Leggi tutto »


Veneto, del. n. 201– Niente produttività se manca l’accordo decentrato

Un sindaco ha chiesto un parere relativamente alla corresponsione di risorse variabili destinate alla performance, qualora il fondo venga costituito nel corso dell’esercizio e il contratto collettivo decentrato integrativo venga sottoscritto negli esercizi successivi. I magistrati contabili del Veneto, con la deliberazione 201/2019, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 1° agosto 2019, […]

Leggi tutto »


Retribuzioni dirigenti: obbligo di pubblicazione

L’Anac con la delibera 586/2019, contenente “Integrazioni e modifiche della delibera 241/2017, per l’applicazione dell’art. 14 comma 1-bis e 1-ter del d.lgs. 33/2013 a seguito della sentenza della Corte Costituzionale 20/2019”, in attesa di pubblicazione sulla G.U., ha chiarito che le amministrazioni non statali e quelle a cui non si applica direttamente l’art. 19, commi […]

Leggi tutto »


Verifica anomalia offerte economiche: le giustificazioni possono modificare alcune voci di costo

In sede di verifica dell’anomalia, è consentita la modifica delle giustificazioni delle singole voci di costo, rispetto alle giustificazioni già fornite, come pure l’aggiustamento delle singole voci di costo, per sopravvenienze di fatto o normative ovvero al fine di porre rimedio a originari e comprovati errori di calcolo, sempre che resti ferma l’entità dell’offerta economica,nel […]

Leggi tutto »


d.l. Crescita: i chiarimenti della RGS

La Ragioneria Generale dello Stato ha emanato la Circolare 23 luglio 2019, n. 23 avente ad oggetto “Decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32, articolo 4-quater. Sperimentazione e semplificazioni in materia contabile”. […]

Leggi tutto »


Il RPCT può essere anche responsabile dell’UPD

L’Anac, con delibera 700/2019 ha chiarito che non c’è incompatibilità tra la funzione di Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (RPCT) e l’incarico di componente o titolare dell’ufficio dei procedimenti disciplinari (UPD), qualora sia costituito come organo collegiale dell’Amministrazione, salvo il caso in cui il soggetto coinvolto nell’azione disciplinare sia proprio lo stesso […]

Leggi tutto »