Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Emilia, del. n. 143 – Esenzione dal pagamento del contributo di costruzione

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta interpretazione dell’articolo 32, comma 1, lett. h), della legge regionale 15/2013 che esclude il pagamento del contributo “per gli impianti, le attrezzature, le opere pubbliche o di interesse generale realizzate dagli enti istituzionalmente competenti e dalle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS), nonché per […]

Leggi tutto »


Emilia, del. n. 142 – Reinternalizzazione di alcuni servizi a carattere sociale: vincoli assunzioni

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di rideterminare in aumento la spesa storica del personale a fronte della reinternalizzazione di alcuni servizi a carattere sociale (gestione dei servizi in materia di minori e di attività socio sanitarie rivolte ad anziani ed a persone con disabilità), in precedenza delegati all’AUSL. […]

Leggi tutto »


Umbria, del. n. 84 – Assunzione ex art. 110, comma 1, TUEL: condizioni

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di procedere all’assunzione di personale a tempo determinato, ai sensi dell’art. 110, comma 1, del d.lgs. 267/2000, in sostituzione di altra analoga professionalità da collocare in posizione di comando, in relazione ai limiti posti dall’articolo 9, comma 28, del d.l. 78/2010. […]

Leggi tutto »





Gare: doverosa la sostituzione dell’impresa ausiliaria che non è in regola con il Durc

L’attuale normativa sull’avvalimento prevede che la stazione appaltante, laddove rilevi che l’impresa ausiliaria non è in possesso di uno o più requisiti di ammissione (fra i quali è ricompresa ovviamente la correntezza contributiva), “impone” – e non “può imporre” – al concorrente di sostituire l’ausiliaria. Questo significa che in nessun caso il mancato possesso, originario […]

Leggi tutto »




Veneto, del. n. 527 – Consorzi-azienda: indennità o emolumenti ai membri del C.d.a.

Un sindaco ha chiesto un parere in merito all’applicabilità ad un consorzio-azienda esercente attività di rilevanza economica dell’articolo 5, comma 7, del d.l. 78/2010 secondo cui “Agli amministratori di comunità montane e di unioni di comuni e comunque di forme associative di enti locali aventi per oggetto la gestione di servizi e funzioni pubbliche non […]

Leggi tutto »