Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

L’iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientale è un requisito da possedere in sede di gara

L’Anac, con un comunicato pubblicato il 29 agosto 2017, ha reso noto di aver modificato la propria posizione interpretativa, confermando l’orientamento giurisprudenziale secondo cui l’iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali costituisce requisito di partecipazione e non di esecuzione alle gare per l’affidamento di contratti pubblici. […]

Leggi tutto »


Valle d’Aosta, del. n. 10 – Trasferimento dipendenti società partecipate a ente pubblico

Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di procedere al trasferimento automatico del personale dipendente della propria società in house, attualmente addetto al servizio di edilizia residenziale pubblica del comune, all’ente pubblico economico strumentale della Regione, l’Azienda regionale per l’edilizia residenziale (ARER), cui transiterà la gestione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica. […]

Leggi tutto »





Autonomie, del. n. 22 – Province: divieto assunzione personale dirigenziale e categorie protette

I magistrati contabili della sezione delle Autonomie, con la deliberazione 22/2017, pubblicata sul sito l’8 agosto, hanno chiarito che indipendentemente dall’avvenuto ricollocamento del personale soprannumerario presso le amministrazioni di cui all’art. 1, comma 424, della legge 190/2014, resta vigente il divieto generale all’assunzione di personale posto alle province dall’art. 1, comma 420, della stessa legge, […]

Leggi tutto »


Appalti: illegittima la soglia massima del 30% per l’attribuzione del punteggio economico

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato, con una segnalazione del 18 agosto 2017, ha evidenziato che la scelta del legislatore di prevedere, relativamente al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, una soglia massima, pari al 30%, per l’attribuzione del punteggio economico, oltre a non trovare fondamento nella normativa nazionale ed euro-unitaria […]

Leggi tutto »


Appalti: termini per l’impugnazione di ammissioni/esclusioni dalla gara

La presenza dell’operatore economico alla seduta pubblica di gara nella quale sono disposte le ammissioni e le esclusioni non fa decorrere il termine di trenta giorni per la relativa impugnazione, che decorre, invece, ai sensi dell’articolo 120, comma 2 bis, c.p.a., dalla pubblicazione del provvedimento che determina esclusioni/ammissioni sul sito della stazione appaltante. […]

Leggi tutto »