Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Lombardia, deliberazione n. 529 – Spesa personale e cessazioni anno precedente


Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta interpretazione dell’articolo 76, comma 7, del d.l. 112/2008, in particolare, sulla possibilità di considerare anche le cessazioni avvenute nel 2011 cumulandole con quelle che si verificheranno nel corso dell’anno 2013 ai fini della determinazione delle possibilità di effettuare nuove assunzioni nel corso del 2014.

L’ente ha chiesto se la “spesa corrispondente alle cessazioni dell’anno precedente” riguardi solo le cessazioni dell’anno precedente o anche quelle di annualità pregresse, non coperte nell’anno successivo.

I magistrati contabili della Lombardia, con la deliberazione 529/2013 pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 16 dicembre, hanno confermato il consolidato orientamento secondo cui l’anno di riferimento considerato dalla norma può comprendere gli eventuali margini di spesa originati da cessazione di personale in anni precedenti sempreché, ovviamente, non utilizzati (deve trattarsi, cioè, di cessazioni cui non sono seguite nuove assunzioni).

In tal senso, Lombardia, deliberazioni nn. 260/2012, 18/2013 e 399/2013.

 

 


Richiedi informazioni