Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Campania, del. n. 92 – Avanzo di amministrazione (vincolato e accantonato) e disavanzo


Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di utilizzare le entrate vincolate/accantonate nel risultato di amministrazione in presenza di disavanzo (da riaccertamento straordinario).

I magistrati contabili della Campania, con la deliberazione 92/2018, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 24 luglio, hanno ribadito che in caso di disavanzo, le quote vincolate del risultato di amministrazione sono esse stesse un debito da onorare e non certamente una copertura.

A tal proposito la Corte costituzionale, con la sentenza n. 247/2017 depositata il 29/11/2017, evidenziando che “il risultato di amministrazione è parte integrante, anzi coefficiente necessario, della qualificazione del concetto di equilibrio di bilancio”, ha ribadito la non computabilità dell’avanzo di amministrazione presunto ai fini del pareggio nel bilancio di previsione in ragione dell’incertezza sul suo effettivo importo.

Leggi la deliberazione
CC Sez. Controllo Campania del. n. 92 -18


Richiedi informazioni