Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Toscana, del. n. 40 – Azienda pubblica di servizi alla persona: compensi amministratori


Un sindaco ha chiesto un parere in merito all’applicabilità delle limitazioni poste dall’articolo 6, comma 2, del d.l.  78/2010 ai compensi degli amministratori di un’Azienda pubblica di servizi alla persona (ASP ex IPAB).

I magistrati contabili della Toscana, con la deliberazione 40/2018, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 21 giugno, hanno ribadito quanto già chiarito nella deliberazione n. 29/2018, ovvero che nei confronti dei componenti del consiglio di amministrazione di un’azienda speciale che

svolge servizi sociali e assistenziali e che sia destinataria di contributi a carico delle finanze pubbliche, trova applicazione la disposizione vincolistica secondo la quale, la partecipazione agli organi collegiali di amministrazione – ad eccezione dei componenti dei Collegi di revisione e sindacali -, è onorifica.

Leggi la deliberazione
CC Sez. Controllo Toscana del. n. 40 -18


Richiedi informazioni