Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Campania, del. n. 78 – Assunzioni a tempo indeterminato e determinato: limiti di spesa


Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta determinazione del budget di spesa per le assunzioni a tempo indeterminato e determinato

I magistrati contabili della Campania, con la deliberazione 78/2018, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 22 giugno, hanno richiamato il principio espresso dalla Sezione Autonomie con la deliberazione n. 28/2015 secondo cui, con riguardo alle cessazioni di personale verificatesi in corso d’anno, il budget assunzionale di cui all’articolo 3, comma 5-quater, del d.l. 90/2014 va calcolato imputando la spesa “a regime” per l’intera annualità

Relativamente alle modalità di calcolo del costo del lavoro flessibile, i magistrati contabili hanno evidenziato che nella base di calcolo non devono essere incluse le assunzioni ex articolo 110, comma 1, del Tuel (incarichi a contratto per qualifiche dirigenziali o di alta specializzazione), espressamente escluse dall’applicazione dei limiti di cui all’articolo 9, comma 28, del d.l. 78/2010.

Leggi la deliberazione
CC Sez. Controllo Campania del. n. 78 -18


Richiedi informazioni