Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Sicilia, deliberazione n. 99 – Stabilizzazioni


Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta interpretazione dell’articolo 4, comma 6, del d.l. 101/2013, concernente la procedura di stabilizzazione del personale precario degli enti locali.

In particolare, l’ente ha chiesto se:

  • al fine di procedere a nuove assunzioni, i risparmi derivanti dalle cessazioni dal servizio di dipendenti nel corso dell’anno 2013, possono essere sommati a quelli registrati eventualmente negli anni 2011 e 2012 e non utilizzati;
  • se la risorsa assunzionale realizzata in uno degli anni del quadriennio dal 2013 al 2016 deve considerarsi una volta sola

I magistrati contabili della Sicilia, con la deliberazione 99/2014, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 1° ottobre, hanno confermato l’orientamento giurisprudenziale espresso con la deliberazione deliberazione 54/2014.

Come evidenziato dai magistrati contabili, ai fini dell’avvio di procedure selettive entro il 31 dicembre 2016, il periodo di riferimento per il calcolo delle risorse assunzionali, anche cumulativamente considerate, deve essere unicamente quello ricompreso nel quadriennio 2013-2016, senza possibilità di calcolare risorse maturate anteriormente al 2013.

Infine, relativamente alla modalità di quantificazione delle risorse assunzionali, i magistrati contabili hanno chiarito che il risparmio realizzato per ciascuna unità, per cessazione dal servizio in uno degli anni dal 2013-2016, deve necessariamente considerarsi una sola volta.

Infatti, il diverso criterio di moltiplicazione del valore per tutte le annualità del quadriennio avrebbe come effetto una lievitazione considerevole dell’onere finanziario e del numero dei dipendenti, in contrasto, tra l’altro, con le finalità di contenimento della spesa corrente imposta dalla vigente normativa agli enti pubblici.

 

Le problematiche connesse alla gestione del personale, anche alla luce dei recenti interventi di riforma della p.a. (d.l. 90/2014, convertito con legge 114/2014, d.l. 16/2014 e d.l. 34/2014), verranno trattate nel seminario “Riforma P.A.: la produttività e i vincoli assunzionali” in programma a Firenze il 30 ottobre 2014

 


Richiedi informazioni