Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
 

D.l. 56/2021: Proroga dei termini per la deliberazione del rendiconto di gestione 2020 e del bilancio di previsione 2021


È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 103 del 30 aprile 2021, il decreto-legge 56/2021, recante “disposizioni urgenti in materia di termini legislativi”.

Il provvedimento, in vigore dal 30 aprile 2021, ha disposto le seguenti novità:

Art. 3 – Proroga di termini concernenti rendiconti e bilanci degli enti locali, delle Regioni e delle Camere di commercio, e il riequilibrio finanziario degli enti locali

Per quanto concerne la Proroga dei termini per la deliberazione del rendiconto di gestione 2020 e del bilancio di previsione 2021 degli enti locali, sono state adottate una serie di disposizioni volte a prorogare i termini relativi ad alcuni adempimenti contabili degli enti territoriali e di organismi pubblici, in considerazione della situazione straordinaria di emergenza sanitaria derivante dall’epidemia da COVID-19 ed al fine di non aggravare la situazione amministrativa-contabile degli enti interessati.

In particolare, la proroga al 31 maggio 2021 dei termini, rispettivamente, per la deliberazione dei rendiconti di gestione relativi all’esercizio 2020 e per la deliberazione del bilancio di previsione per l’esercizio 2021 degli enti locali;  la  proroga del termine per la deliberazione dei rendiconti di gestione relativi all’esercizio 2020 per gli enti locali al 31 maggio 2021.

Il rendiconto sarà deliberato dall’organo consiliare, tenuto conto della relazione dell’organo di revisione. La proposta sarà messa a disposizione dei componenti dell’organo consiliare prima dell’inizio della sessione consiliare in cui verrà esaminato il rendiconto entro un termine, non inferiore a venti giorni, stabilito dal regolamento di contabilità.

Inoltre, vi sarà il differimento al 31 maggio 2021 del termine per la deliberazione del bilancio di previsione per l’esercizio 2021 degli enti locali.

Infine, per quanto concerne Proroga di termini concernenti i rendiconti e i bilanci consolidati delle regioni, è stato stabilito che la proroga dei termini per l’approvazione da parte delle regioni e delle province autonome dei rendiconti e dei bilanci consolidati relativi all’esercizio 2020, rispettivamente al 30 settembre 2021 e al 30 novembre 2021. Conseguentemente, è stato prorogato al 30 settembre 2021 il termine per la verifica delle effettive minori entrate delle regioni a statuto ordinario, ai fini della compensazione della perdita di entrate tributarie connessa all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

 

Leggi il decreto

DECRETO LEGGE n. 56 30 aprile 2021


Richiedi informazioni