Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Razionalizzazione periodica partecipate: on line le Linee guida MEF/Corte dei Conti


La Struttura di Monitoraggio delle partecipazioni pubbliche, istituita presso il MEF, Dipartimento del Tesoro, ha pubblicato apposite linee guida, condivise con la Corte dei conti, per la redazione del provvedimento di razionalizzazione periodica delle partecipate, da adottare entro il 31 dicembre 2018.

In base all’articolo 24, comma 1, del d.lgs. 175/2016, ciascuna amministrazione pubblica, entro il 30 settembre 2017, era chiamata a effettuare, con provvedimento motivato, la ricognizione straordinaria delle partecipazioni possedute alla data del 23 settembre 2016, individuando quelle da alienare o da assoggettare a misure di razionalizzazione.

L’esito della ricognizione, anche in caso negativo, doveva essere comunicato al MEF entro il 31 ottobre 2017 (scadenza poi differita al 10 novembre 2017), tramite l’applicativo Partecipazioni del Portale Tesoro https://portaletesoro.mef.gov.it/

Una volta operata tale ricognizione straordinaria, le pubbliche amministrazioni hanno l’obbligo, ai

sensi dell’articolo 20 del d.lgs. 175/2016, di procedere annualmente, entro il 31 dicembre, alla revisione periodica delle partecipazioni detenute predisponendo, ove ne ricorrano i presupposti, un piano di riassetto per la loro razionalizzazione.

Al fine di facilitare la redazione del provvedimento di razionalizzazione periodica, le linee guida contengono anche uno schema tipo che può essere utilizzato come supporto per la stesura

Tali linee guida contengono, altresì, chiarimenti concernenti i dati da comunicare per il censimento annuale delle partecipazioni di cui all’art. 17 del d.l. 90/2014, nonché ulteriori specifiche relative all’attuazione dei piani di revisione straordinaria di cui all’art. 24 del d.lgs. 175/2016.

Se sei interessato ad approfondire le problematiche connesse alla gestione degli organismi partecipati, CONTATTACI


Richiedi informazioni