Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Lombardia, del. n. 210 – Sentenza di condanna emessa dal giudice tributario: debito fuori bilancio


Un sindaco ha chiesto un parere in merito ai presupposti ed alle modalità di estinzione di un’obbligazione derivante da una sentenza di condanna emessa dal giudice tributario.

I magistrati contabili della Lombardia, con la deliberazione 210/2018, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 6 luglio, hanno evidenziato che a seguito della modifica normativa operata dal d.lgs. 165/2015, che ha riformulato il testo dell’articolo 69 del D.lgs. 546/92, le sentenze sfavorevoli alle amministrazioni pubbliche emesse dal giudice tributario devono considerarsi immediatamente esecutive.

Di conseguenza, il debito derivante da sentenze emesse dal giudice tributario di condanna delle amministrazioni pubbliche al rimborso di somme non dovute a favore dei contribuenti, non si sottrae all’obbligo di riconoscimento disciplinato dall’articolo 194 comma 1, lett. a) del Tuel.

Leggi la deliberazione
CC Sez. Controllo Lombardia del. n. 210 -18


Richiedi informazioni