Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Piemonte, del. n. 69 – Mobilità volontaria: riflessi sulla spesa di personale


Un sindaco ha chiesto se, avviata una procedura di mobilità, la circostanza che l’unità assunta determini un aumento dell’aggregato spesa per il personale rispetto all’esercizio precedente sia o meno ostativa alla procedura stessa.

I magistrati contabili del Piemonte, con la deliberazione 69/2018, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 28 giugno, hanno chiarito che l’incremento di spesa del personale nel 2018 rispetto al 2017 non è ostativo all’ipotizzata mobilità: la valutazione rimessa all’ente, infatti, riguarda un arco temporale più esteso.

L’Ente dovrà, individuato il triennio di riferimento, calcolare il valore medio della spesa di personale: il risultante valore costituirà il parametro di riferimento per valutare la fattibilità dell’operazione prospettata.

Leggi la deliberazione
CC Sez. Controllo Piemonte del. n. 69 -18


Richiedi informazioni