Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Calabria, del. n. 57 – Decorrenza delle progressioni


Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità, per il contratto decentrato integrativo, di prevedere e, quindi, consentire l’attribuzione delle progressioni economiche orizzontali con decorrenza economica e giuridica antecedente rispetto all’anno nel quale viene approvata la relativa graduatoria di merito.

I magistrati contabili della Calabria, con la deliberazione 57/2018, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo l’8 maggio, hanno dichiarato inammissibile il quesito posto in quanto l’interpretazione delle norme contrattuali è rimessa all’Aran.

A tal proposito l’Aran con nota n. 7086 del 13/09/2016 e la Ragioneria Generale dello Stato con parere n. 49781 del 24/03/2017, hanno evidenziato come “la decorrenza delle progressioni non possa essere anteriore al primo gennaio dell’anno nel quale risulta approvata la graduatoria delle stesse”.

Leggi la deliberazione
CC Sez. Controllo Calabria del. n. 57-18

Si segnala il seminario di studi “Personale: gestione, valorizzazione e performance delle risorse umane

 


Richiedi informazioni