Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Calabria, del. n. 31 – Riduzione indennità amministratori locali


Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta applicazione dell’articolo 1, comma 54, della legge 266/2005 che ha disposto la riduzione del 10% degli emolumenti spettanti alle cariche individuali e collegiali dei Comuni rispetto all’ammontare risultante alla data del 30 settembre 2005.

In particolare l’ente ha chiesto se tale disposizione possa ritenersi validamente attuata in presenza di una riduzione volontaria dell’indennità base.

I magistrati contabili della Calabria con la deliberazione 31/2018, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 3 marzo, hanno ribadito che ai fini della corretta “applicazione sostanziale” della norma è necessario confrontare il valore dell’indennità percepita a seguito della riduzione volontaria operata, ed il valore dell’indennità spettante a seguito dell’entrata in vigore dell’articolo 1 comma 54 della legge finanziaria per il 2006.

Se l’indennità percepita, anche se derivante da riduzione volontaria, si pone nei limiti di valore fissato dalla legge 266 del 2005, allora si può ritenere rispettato il dettato normativo vigente.

Leggi la deliberazione
CC Sez. Controllo Calabria del. n. 31 -18


Richiedi informazioni