Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

P.O. e assessore in comune con popolazione superiore a 15.000: sussiste incompatibilità


Sussiste incompatibilità tra l’incarico di responsabile di area in un ente locale, conferito ai sensi dell’articolo 109, comma 2, del Tuel e quello di assessore in un comune con popolazione superiore ai 15.000 abitanti, in quanto tale incarico è qualificabile come incarico di funzioni dirigenziali a personale non dirigenziale

Questo quanto ribadito dall’Anac nella deliberazione n. 68 del 24 gennaio 2018.

L’articolo 12, comma 4, lett. b), del d.lgs. 39/2013 dispone che, nelle pubbliche amministrazioni, gli incarichi dirigenziali, interni ed esterni, sono incompatibili con la carica di componente della giunta o del consiglio di una provincia, di un comune con popolazione superiore ai 15.000 abitanti o di una forma associativa tra comuni avente la medesima popolazione, ricompresi nella stessa regione dell’amministrazione locale che ha conferito l’incarico.

Detta incompatibilità, come già chiarito dall’Anac con l’orientamento n. 4/2014, si verifica anche nella fattispecie di dipendente incaricato di posizione organizzativa, in quanto tale incarico è qualificabile come incarico di funzioni dirigenziali a personale non dirigenziale.


Richiedi informazioni