Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Trasferimento dipendente: gli assegni ad personam riconosciuti sono sempre riassorbibili

In caso di trasferimento di un dipendente da un'Amministrazione ad un'altra deve essere assicurato il mantenimento del trattamento economico precedentemente percepito, mediante la corresponsione di un assegno ad personam. Tale assegno, in occasione dei successivi miglioramenti contrattuali, deve essere riassorbito, non giustificandosi diversità di trattamento tra dipendenti, dello stesso ente, a seconda della precedente amministrazione di provenienza. Questo il principio affermato dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza in commento. Nel caso di specie, un comune a seguito della decisione di affidare a privati il servizio di trasporto pubblico, aveva dato facoltà, al personale interessato dal servizio, di scegliere tra il…

Richiedi informazioni