Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Riconoscimento della produttività anche ai dipendenti a tempo determinato

Ai fini del riconoscimento degli incentivi per la produttività i dipendenti con contratti a termine devono essere equiparati ai dipendenti a tempo indeterminato, in attuazione del principio di non discriminazione di derivazione comunitaria, salva la sussistenza di “ragioni oggettive” che giustifichino scelte diverse. E’ quanto affermato dalla Corte di Cassazione con la sentenza in commento con la quale ha confermato la sentenza d’appello che aveva riconosciuto da alcuni dipendenti pecari di un ente pubblico il diritto al trattamento economico accessorio. Nel caso di specie l’ente (Croce Rossa Italia) non aveva riconosciuto gli incentivi a due dipendenti con contratto a termine,…

Richiedi informazioni