Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Sicilia, del. n. 271 – Compensi dipendenti nominati nel c.d.a. delle società partecipate


Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta interpretazione dell’articolo 4, comma 4, del d.l. 95/2012 secondo cui i dipendenti pubblici nominati nel c.d.a. delle società partecipate hanno l’obbligo di riversare i relativi compensi all’amministrazione di appartenenza e, ove riassegnabili, in base alle vigenti disposizioni, al fondo per il finanziamento del trattamento economico accessorio.

I magistrati contabili della Sicilia, con la deliberazione 271/2015, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 26 ottobre, hanno evidenziato che secondo quanto espresso dall’Aran, in mancanza di una previsione contrattuale in tal senso, la riassegnazione al fondo per il trattamento economico accessorio rappresenta un’economia per l’ente, che riduce in misura corrispondente la propria spesa destinata al suo finanziamento.

In presenza, invece, di un’espressa previsione contrattuale, le eventuali economie di spesa potranno finanziare il fondo per la contrattazione decentrata, ai fini della successiva erogazione al personale beneficiario.

La norma, tuttavia, subordina espressamente tale eventualità ad una valutazione di stretta coerenza con i limiti ordinamentali vigenti, dovendo essere le economie in questione “riassegnabili, in base alle vigenti disposizioni”.

In particolare, dovranno essere rispettati sia i limiti quantitativi stabiliti dal secondo capoverso dello stesso articolo 4, comma 4 (secondo cui, a decorrere dal 2015, il costo annuale sostenuto per i compensi degli amministratori di tali società non può superare l’80% di quello complessivamente sostenuto nell’anno 2013), sia il principio di invarianza del trattamento economico accessorio stabilito dall’articolo 9, comma 2 bis, del d.l. 78/2010 (limite, peraltro, non applicabile con riferimento all’anno 2015).

Leggi la deliberazione
CC Sez. controllo Sicilia del. n. 271-15

Si segnala il ns. seminario di studi “Organismi partecipati: l’attuazione del piano di razionalizzazione” in programma a Firenze il 20 novembre p.v.


Richiedi informazioni