Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Campania, del. n. 222 – Assunzione di personale di polizia municipale


Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di procedere all’assunzione di personale di polizia municipale mediante scorrimento di graduatoria tenendo conto, cumulativamente, delle cessazioni intervenute nel triennio 2012-2014.

I magistrati contabili della Campania, con la deliberazione 222/2015, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 13 ottobre, hanno ribadito che per il 2015 e per il 2016, non è possibile procedere (salvo che per le assunzioni a tempo determinato per le esigenze temporanee di cui all’art. 5, comma 6 del d.l. 78/2015) all’assunzione esterna di personale di polizia municipale.

Di conseguenza, il budget per i reclutamenti di personale per funzioni di polizia municipale, per il 2015, è quello generale ai sensi dell’articolo 3, comma 5, del d.l. 90/2014 (cessazioni anno precedente o del triennio precedente, 2012-2014, in caso di preventiva programmazione delle assunzioni) e va impiegato per il transito del personale provinciale che svolge funzioni di polizia locale.

Si segnala in ns. seminario di studi “Riforma della P.A.: i decreti attuativi” in programma a Firenze l’11 dicembre p.v.

Leggi la deliberazione
CC Sez. controllo Campania del. n. 222-15

 


Richiedi informazioni