Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Puglia, del. n. 204 – Assunzione Vigili urbani


Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di procedere all’assunzione a tempo indeterminato e parziale di due Vigili Urbani vincitori di concorso utilizzando la capacità assunzionale del 2014 derivante dalle cessazioni di personale nel triennio 2011-2013”.

I magistrati contabili della Puglia, con la deliberazione 204/2015, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 9 ottobre, hanno ricordato che l’articolo 5 del d.l. 78/2015 ha dettato una disciplina particolare per il riassorbimento del personale appartenente ai Corpi e servizi di Polizia Provinciale.

In particolare, il transito del personale di polizia provinciale nei ruoli della polizia municipale è agevolato sia attraverso la previsione di deroghe (deroga alle vigenti disposizioni in materia di limitazioni alle spese ed alle assunzioni di personale, sia pure garantendo comunque il rispetto del patto di stabilità interno nell’esercizio di riferimento e la sostenibilità di bilancio, e deroghe ai divieti di assunzioni di cui agli artt. 41, comma 2, d.l. 66/2014, 1, comma 462, lettera d), l. 228/2012, 31, comma 26, lettera d), l. 183/2011) sia attraverso la previsione di un divieto assoluto di reclutamento “con qualsivoglia tipologia contrattuale per lo svolgimento di funzioni di polizia locale”, a pena di nullità.

L’unica deroga al divieto di assunzione è prevista per le assunzioni stagionali non superiori a cinque mesi nell’anno solare, non prorogabili.

Si segnala il ns. seminario di studi “Riforma della P.A.: i decreti attuativi” in programma a Firenze l’11 dicembre p.v.

Leggi la deliberazione
CC Sez. controllo Puglia del. n. 204-15

 


Richiedi informazioni