Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

La corretta gestione del fondo incentivante


Gestione del personale: vincoli e relazioni sindacali

La corretta gestione del fondo incentivante – Seminario di studi – Firenze – SVOLTO 26 febbraio 2015

E’ possibile realizzare il seminario presso l’Ente e/o acquistare il materiale didattico

Gli enti locali hanno l’obbligo di verificare se i propri fondi incentivanti siano stati costituiti correttamente e se l’utilizzo delle somme sia avvenuto nel rispetto dei vincoli contrattuali.

Il seminario approfondirà le problematiche connesse alla complessa verifica che gli enti devono attuare nel rispetto degli indirizzi operativi contenuti nella nota della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 12 agosto 2014, vistata dalla Corte dei Conti il 5 settembre 2014, in merito alle modalità attuative dell’articolo 4 del d.l. 16/2014.

PROGRAMMA

  • Contrattazione decentrata
  • Costituzione fondo risorse decentrate
    – I vincoli alla contrattazione decentrata degli enti locali
    – Criticità del modello Aran sull’applicazione dell’art. 9 comma 2-bis del D.L. n. 78/2010.
  • Articolo 4 del d.l. 16/2014, come modificato dalla legge 68/2014
    – le modalità di recupero delle risorse indebitamente erogate
    – ultimo periodo (relazione illustrativa e relazione tecnico finanziaria al recupero)
    – le indicazioni applicative della circolare 12 maggio 2014
    – la relazione illustrativa e tecnico-finanziaria del piano di recupero

In considerazione del taglio pratico delle argomentazioni trattate, nel corso del seminario saranno illustrati e messi a disposizioni diversi modelli di riferimento utili alla corretta predisposizione degli adempimenti amministrativi richiesti dalla normativa.

INTERVERRA’
Dott. Luciano Cimbolini, Dirigente Servizi Ispettivi Finanza Pubblica Ragioneria Generale dello Stato

Si segnala l’articolo del docente pubblicato su Azientitalia- Il Personale n. 10/2014 dal titolo “Le misure conseguenti al mancato rispetto di vincoli finanziari posti alla contrattazione collettiva e all’utilizzo dei relativi fondi” >> leggi

ISCRIVITI

Al momento dell’iscrizione invia a info@self-entilocali.it quesiti, o esponi specifiche situazioni da sottoporre ad analisi: compatibilmente con i tempi e gli argomenti trattati, verranno presi in esame nel corso del seminario.

DATA:
26 f
ebbraio 2015
Orario: ore 9.00 – 14.00

LUOGO:
Firenze

Hotel Londra
Via Jacopo da Diacceto, n. 16
Tel. 055/27390

Percorso Stazione Santa Maria Novella – Hotel Londra

Quota individuale di partecipazione
Euro 165,00 (oltre ad Iva, se dovuta)* a partecipante
Iscrizioni entro 7 giorni dalla data di svolgimento
Euro 150,00 (oltre ad Iva, se dovuta)* a partecipante
Iscrizioni plurime, dal secondo partecipante dello stesso Ente/Studio/Società
Euro 150,00 (oltre ad Iva, se dovuta)* a partecipante

Offerta formativa strutturata in 3 moduli acquistabili separatamente

ISCRIVITI

Le iscrizioni devono pervenire entro e non oltre 5 giorni prima dello svolgimento del seminario, per eventuali iscrizioni oltre questo termine Vi preghiamo di contattarci telefonicamente al n. 0571/418873 oppure all’indirizzo e-mail info@self-entilocali.it

(*) per gli Enti Locali, esente Iva ex art. 10, Dpr. n. 633/72

E’ possibile realizzare il seminario presso l’Ente e/o acquistare il materiale didattico

Visualizza i vantaggi dell’abbonamento alle giornate formative Self

ORGANIZZAZIONE E SEGRETERIA
Modalità di rinuncia e/o sostituzione
In caso di rinuncia alla partecipazione all’evento, la disdetta deve pervenire, via fax o posta elettronica, almeno tre giorni lavorativi prima della data di inizio. Oltre tale termine sarà trattenuta o richiesta per intero la quota di iscrizione, ove prevista, ed inviato successivamente il materiale didattico. E’ sempre possibile la sostituzione di un partecipante con un’altra persona dello stesso Ente.
Variazioni di programma
SELF si riserva la facoltà di rinviare o annullare l’evento programmato dandone comunicazione via fax o e-mail ai partecipanti; in tal caso l’obbligo dell’Agenzia formativa è provvedere al rimborso dell’importo ricevuto senza ulteriori oneri; SELF si riserva inoltre la facoltà di modificare il programma o la sede dell’evento e/o sostituire i docenti indicati con altri docenti di pari livello professionale per esigenze organizzative.


Richiedi informazioni