Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Seminario Acquisti centralizzati e MEPA: le novità dopo la conversione dei d.l. 66/2014 e 90/2014


Seminario di studi – Firenze – 4 dicembre 2014 – EFFETTUATO

E’ possibile realizzare il seminario presso l’Ente e/o acquistare il materiale didattico
Richiedi un preventivo gratuito

Nel corso del 2014 sono state introdotte numerose novità legislative che impattano sulla gestione delle acquisizioni di beni e servizi da parte delle p.a.

In particolare, la legge n. 89/2014 (di conversione del d.l. 66/2014) e la legge 114/2014 (di conversione del d.l. 90/2014) hanno definito molte disposizioni innovative in ordine all’organizzazione delle procedure di gestione delle gare per appalti di lavori, servizi e forniture per i Comuni non capoluogo, prevedendo obblighi di gestione aggregata a partire da due scadenze nel 2015 (1° gennaio per beni e servizi – 1° luglio per lavori).

L’unica alternativa prevista per procedere autonomamente è l’acquisto di beni e servizi attraverso il Mepa ovvero attraverso gli strumenti elettronici messi a disposizione da altro soggetto aggregatore di riferimento.

Il MEPA si configura, in tale contesto, come modalità di acquisto “autonoma” ancora praticabile per servizi e forniture.

PROGRAMMA

· Il quadro normativo di riferimento per i Comuni non capoluogo:
– le modalità di affidamento di lavori, servizi e forniture alla luce del novellato articolo 33, comma 3bis, del codice appalti
– la proroga disposta dall’articolo 23-ter della legge di conversione del d.l. 90/2014
– la deroga per i Comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti per gli affidamenti inferiori a 40.000 euro

· Gli acquisti sul MEPA: l’Ordine di Acquisto (O.d.A.) e la Richiesta di Offerta (R.d.O.):
– la ricerca dei meta prodotti e dei beni sul MEPA
– la predisposizione di una R.d.O.
– la selezione degli operatori abilitati da invitare

· Simulazione pratica di acquisto sul Mepa

In considerazione del taglio pratico delle argomentazioni trattate, nel corso del seminario saranno illustrati e messi a disposizioni diversi modelli di riferimento utili alla corretta predisposizione degli adempimenti amministrativi richiesti dalla normativa.

INTERVERRA’
Dott.ssa Irene Barbafieri, U.O. Acquisti e Gare Provincia di Pisa

ISCRIVITI

Al momento dell’iscrizione invia a info@self-entilocali.it quesiti, o esponi specifiche situazioni da sottoporre ad analisi: compatibilmente con i tempi e gli argomenti trattati, verranno presi in esame nel corso del seminario.

LUOGO E DATA

Firenze
Hotel Londra
Via Jacopo da Diacceto, n. 16
Tel. 055/27390

Percorso Stazione Santa Maria Novella – Hotel Londra

4 dicembre 2014
ore 9.00 – 14.00

Quota individuale di partecipazione
Euro 165,00 (oltre ad Iva, se dovuta)* a partecipante
Iscrizioni entro 7 giorni dalla data di svolgimento
Euro 150,00 (oltre ad Iva, se dovuta)* a partecipante
Iscrizioni plurime, dal secondo partecipante dello stesso Ente/Studio/Società
Euro 150,00 (oltre ad Iva, se dovuta)* a partecipante

ISCRIVITI

Le iscrizioni devono pervenire entro e non oltre 5 giorni prima dello svolgimento del seminario,
per eventuali iscrizioni oltre questo termine Vi preghiamo di contattarci telefonicamente
al n. 0571/418873 oppure all’indirizzo e-mail info@self-entilocali.it

(*) per gli Enti Locali, esente Iva ex art. 10, Dpr. n. 633/72

Questo seminario e inserito nel ciclo di corsi “Le gare dopo il d.l. 90/2014: istruzioni per l’uso”, progettati e organizzati per fornire un adeguato approfondimento e un aggiornamento professionalizzante in materia di procedure di gara, ai fine della corretta applicazione delle recenti novità normative

Offerta formativa strutturata in 2 moduli acquistabili separatamente – guarda l’offerta

E’ possibile realizzare il seminario presso l’Ente e/o acquistare il materiale didattico
Richiedi un preventivo gratuito

Visualizza i vantaggi dell’abbonamento alle giornate formative Self

ORGANIZZAZIONE E SEGRETERIA
Modalità di rinuncia e/o sostituzione

In caso di rinuncia alla partecipazione all’evento, la disdetta deve pervenire, via fax o posta elettronica, almeno tre giorni lavorativi prima della data di inizio. Oltre tale termine sarà trattenuta o richiesta per intero la quota di iscrizione, ove prevista, ed inviato successivamente il materiale didattico. E’ sempre possibile la sostituzione di un partecipante con un’altra persona dello stesso Ente.
Variazioni di programma
SELF si riserva la facoltà di rinviare o annullare l’evento programmato dandone comunicazione via fax o e-mail ai partecipanti; in tal caso l’obbligo dell’Agenzia formativa è provvedere al rimborso dell’importo ricevuto senza ulteriori oneri; SELF si riserva inoltre la facoltà di modificare il programma o la sede dell’evento e/o sostituire i docenti indicati con altri docenti di pari livello professionale per esigenze organizzative.


Richiedi informazioni