Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Anac: obblighi di pubblicazione per gli amministratori locali


L’Anac ha emanato la delibera 144/2014 concernente “Obblighi di pubblicazione concernenti gli organi di indirizzo politico nelle pubbliche amministrazioni”, con la quale ha fornito chiarimenti in merito all’ambito soggettivo di applicazione delle disposizioni del d.lgs. 33/2013 a seguito della modifica dell’articolo 11 disposta dal d.l. 90/2014.

L’Anac ha precisato preliminarmente che la delimitazione dell’ambito soggettivo di applicazione delle stesse disposizioni per gli enti di diritto privato controllati o partecipati dalle p.a. sarà oggetto di distinta deliberazione.

Il novellato articolo 11 è chiaro nel comprendere tra gli enti pubblici tenuti all’applicazione delle disposizioni “tutte le amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni, ivi comprese le autorità amministrative indipendenti di garanzia, vigilanza e regolazione”.

Per quanto riguarda gli enti locali, l’Anac ha chiarito che a seguito dell’abrogazione dell’articolo 41-bis del d.lgs. 267/2000 è necessario far riferimento all’articolo 1, comma 1, n. 5) della legge 441/1982.

Pertanto, sono soggetti agli obblighi di pubblicazione relativamente alla situazione reddituale e patrimoniale:

  • i componenti degli organi di indirizzo politico nei comuni con popolazione superiore ai 15.000 abitanti;
  • i componenti degli organi di indirizzo politico in tutti i comuni, indipendentemente dal numero di abitanti, dei dati e delle informazioni di cui alle lettere da a) ad e) del medesimo articolo 14, comma 1;
  • i componenti degli organi di indirizzo politico delle forme associative di comuni con popolazione complessiva superiore ai 15.000 abitanti.

L’Anac ha inoltre ricordato che tali obblighi di pubblicazione sono da intendersi riferiti ai componenti degli organi di indirizzo politico in carica alla data di entrata in vigore del medesimo decreto (20 aprile 2013).

L’Anac ha predisposto anche una tabella riepilogativa degli organi di indirizzo politico e di amministrazione e gestione in alcune amministrazioni.

Si ricorda che le problematiche connesse alle norme in materia di anticorruzione saranno approfondite nel ciclo di seminari Anticorruzione e trasparenza in programma a Firenze dal 31 ottobre al 12 dicembre 2014.

 


Richiedi informazioni