Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Lombardia, deliberazione n. 242 – Programmazione nuove assunzioni per l’esercizio 2014


Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità di procedere a nuove assunzioni per l’esercizio 2014.

I magistrati contabili della Lombardia, con la deliberazione 242/2014, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo l’8 ottobre, hanno evidenziato che l’articolo 3, comma 5, del d.l. 90/2014, oltre ad aver abrogato l’articolo 76, comma 7, del d.l. 112/2008, ha disciplinato nel contempo alcuni vincoli relativi alla spesa per il personale degli enti locali e delle regioni per gli anni 2014 e 2015.

Pertanto l’ente, per poter procedere nel 2014 ad assunzioni (qualunque sia la tipologia contrattuale prescelta), deve accertare in primo luogo, ai sensi dell’articolo 1, comma 557, della legge 296/2006, di aver sostenuto nel 2013 una spesa per il personale inferiore a quella impegnata nel 2012.

In caso contrario non è possibile procedere ad alcuna assunzione nel 2014, in quanto si applica la sanzione prevista dal comma 557 ter (divieto di procedere ad assunzioni di personale a qualsiasi titolo, con qualsivoglia tipologia contrattuale, ivi compresi i rapporti di collaborazione continuata e continuativa e di somministrazione, oltre a non poter stipulare contratti di servizio che si configurino come elusivi).

Accertato il rispetto dell’obbligo di riduzione progressiva della spesa storica per il personale, l’ente potrà procedere a programmare assunzioni a tempo indeterminato nei limiti previsti dall’articolo 3, comma 5, del d.l. 90/2014.

Le problematiche connesse alla gestione del personale, anche alla luce dei recenti interventi di riforma della p.a. (d.l. 90/2014, convertito con legge 114/2014, d.l. 16/2014 e d.l. 34/2014), verranno trattate nel seminario “Riforma P.A.: la produttività e i vincoli assunzionali” in programma a Firenze il 30 ottobre 2014.

 


Richiedi informazioni