Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Sardegna, deliberazione n. 42 – Vicesegretario e sedi convenzionate


Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla legittimità della deliberazione del Consiglio Nazionale di Amministrazione dell’ex Agenzia dei segretari 175/2004, nella parte in cui ha previsto la nomina di un vicesegretario unico per le sedi convenzionate.

In particolare, l’ente ha chiesto se sia possibile per i comuni, nell’ambito della loro autonomia, usufruire di un proprio vicesegretario, non necessariamente unico.

I magistrati contabili della Sardegna, con la deliberazione 42/2014, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo il 1° ottobre, hanno dichiarato inammissibile il quesito posto in quanto la possibilità di derogare alle vigenti disposizioni del Tuel, che prevedono la necessità di nominare un unico vicesegretario in caso di convenzione tra enti locali, non attiene alla materia della contabilità pubblica, ma all’interpretazione di norme in materia di organizzazione del servizio di segreteria.

Le problematiche connesse alla gestione del personale, anche alla luce dei recenti interventi di riforma della p.a. (d.l. 90/2014, convertito con legge 114/2014, d.l. 16/2014 e d.l. 34/2014), verranno trattate nel seminario “Riforma P.A.: la produttività e i vincoli assunzionali” in programma a Firenze il 30 ottobre 2014

 


Richiedi informazioni