Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Codice di comportamento: l’A.N.AC. (ex Civit) ha adottato le linee guida – II° Parte

Controlli Il controllo sull’attuazione e sul rispetto dei codici è, innanzi tutto, assicurato dai dirigenti responsabili di ciascuna struttura, che dovranno promuovere e accertare la conoscenza dei contenuti del codice di comportamento da parte dei dipendenti della struttura di cui sono titolari. Pertanto, è necessario che i dirigenti si preoccupino della formazione e dell’aggiornamento dei dipendenti assegnati alle proprie strutture in materia di trasparenza ed integrità, soprattutto con riferimento alla conoscenza dei contenuti del codice di comportamento, potendo altresì segnalare particolari esigenze nell’ambito della programmazione formativa annuale. In particolare, in materia di formazione, si ricorda che il comma 44, della…

Richiedi informazioni