Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Prestazioni professionali alle P.A.: chiarimenti dalla Funzione Pubblica


Il Dipartimento della Funzione pubblica, con il parere n. 4 del 25 settembre 2012, ha fornito alcuni chiarimenti a seguito della richiesta da parte di un Ente relativamente all’applicabilità anche ai contratti stipulati dalle PA del nuovo regime relativo alle collaborazioni a progetto introdotto dalla Legge 92/2012 (cd. Riforma Fornero).

Nella risposta è stato chiarito che la recente Legge 92/2012, intervenuta a modificare il mercato del lavoro, non trova diretta applicazione per la pubblica amministrazione, nei cui confronti della quale rappresenta una mera normativa di principio, sulla quale regolare i rapporti di lavoro dipendente della P.A., attraverso una specifica normativa ad hoc, come previsto dall’articolo 1, commi 7 e 8.

Pertanto, in attesa di uno specifico intervento di armonizzazione di tale disciplina, resta salvo l’attuale quadro normativo rappresentato dal d.lgs. 165/2001 e che all’articolo 7, comma 6, stabilisce che “per esigenze cui non possono far pronte con personale in servizio, le amministrazioni pubbliche possono conferire incarichi individuali, con contratti di lavoro autonomo, di natura occasionale o coordinata e continuativa, ad esperti di particolare e comprovata specializzazione anche universitaria”.


Richiedi informazioni