Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Lombardia, del. n. 352 – Accollamento mutuo contratto da un’associazione


Un sindaco ha richiesto chiarimenti in merito alla possibilità che il comune si accolli il residuo mutuo contratto dall’associazione che gestisce gli impianti sportivi per la realizzazione di un’opera pubblica. L’ente ha chiesto, inoltre, se sia legittimo che l’ente, una volta accollatosi il mutuo proceda all’estinzione anticipata dello stesso utilizzando l’avanzo di amministrazione disponibile.

I magistrati contabili hanno chiarito che in caso di accollo del mutuo contratto da un soggetto privato, non avente scopo di lucro che agisce in convenzione con l’amministrazione pubblica allo scopo di gestire gli impianti sportivi comunali, non appare legittimo un soccorso finanziario a tale soggetto, senza aver accertato l’esistenza di garanzie patrimoniali in capo al soggetto medesimo, tese a ristorare in via di regresso il comune per l’estinzione del mutuo.


Richiedi informazioni