Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Mancato rispetto del patto: pubblicato il decreto sulla riduzione delle risorse per sanzioni


È stato pubblicato sulla G.U. n. 177 del 31 luglio 2012 il decreto 26 luglio 2012 del Ministero dell’Interno concernente “Riduzione delle risorse per sanzione ai comuni e alle province non rispettosi del patto di stabilità – anno 2011”.

Tale decreto è composto da tre articoli che disciplinano le sanzioni per i Comuni e le Province che non hanno rispettato il patto di stabilità relativo all’anno 2011, riportati nell’allegato A.

Pertanto, nell’esercizio finanziario 2012 tali Enti saranno soggetti ad una sanzione pari alla differenza tra il risultato registrato e l’obiettivo programmatico predeterminato e comunque in una misura non superiore al 3% delle entrate correnti registrate nella certificazione al rendiconto di bilancio dell’anno 2010.

Infine, il decreto ha stabilito che i Comuni inadempienti al patto di stabilità interno relativo all’anno 2011 per mancato invio della certificazione, ovvero per invio di certificazione non conforme alle modalità di cui al decreto del Ministero dell’economia e delle finanze n. 21094/2012, inseriti nell’allegato B, saranno soggetti, nell’esercizio finanziario 2012, ad una sanzione pari al 3% delle entrate correnti registrate nel certificato al rendiconto di bilancio dell’anno 2010.


Richiedi informazioni