Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Dichiarazioni dei redditi: fornite indicazioni per la pubblicazione sul sito del Comune


E’ stato pubblicato in G.U. n. 175 del 28 luglio 20112 il d.p.c.m. del 10 luglio 2012, concernente “Criteri e modalità per la pubblicazione, sul sito del comune, dei dati aggregati relativi alle dichiarazioni dei redditi e per la messa a disposizione di ulteriori dati al fine di favorire la partecipazione all’attività di accertamento, nonché modalità di trasmissione idonee a garantire la necessaria riservatezza”.

I dati delle dichiarazioni (ex articolo 2 dpr. 600/1973) sono statisticamente elaborati dal Ministero dell’Economia e delle Finanze che, tramite il “Portale Federalismo Fiscale”, annualmente mette a disposizione dei Comuni i principali dati aggregati relativi ai soggetti residenti nel proprio territorio di competenza.

Per consentire la pubblicazione sul proprio sito di tali dati, il Dipartimento delle finanze metterà annualmente a disposizione dei Comuni, un sottoinsieme di tabelle contenenti dati statistici aggregati, riferiti esclusivamente alle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche, costruite nel rispetto della vigente normativa sulla tutela della privacy di cui al d.lgs. 196/2003.

Tale modalità garantirà la tutela dei soggetti dal rischio d’identificazione, in base a quanto previsto dagli articoli 4, comma 1, lettera a) e 5, comma 1, lettere a) e b) dell’allegato A/3, concernente “Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi statistici e di ricerca scientifica effettuati nell’ambito del sistema statistico nazionale“.

Le tabelle, suddivise per classi di reddito, contengono informazioni sulle principali categorie di reddito dichiarato e sulle principali variabili per la determinazione dell’imposta.


Richiedi informazioni