Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Lombardia, deliberazione n. 325 – Rimborso spese legali agli ex amministratori


Un sindaco ha chiesto chiarimenti in merito alla possibilità di rimborsare direttamente le spese legali sostenute da un ex assessore che è stato prosciolto in un processo penale per fatti connessi all’esercizio della carica.

Il Comune ha evidenziato che tale rimborso avrebbe potuto essere attuato richiamando in via analogica quanto stabilito dall’articolo 18 del d.l. 67/1997, che ha stabilito che “Le spese legali relative a giudizi per responsabilità civile, penale e amministrativa, promossi nei confronti di dipendenti di amministrazioni statali in conseguenza di fatti ed atti connessi con l’espletamento del servizio o con l’assolvimento di obblighi istituzionali e conclusi con sentenza o provvedimento che escluda la loro responsabilità, sono rimborsate dalle amministrazioni di appartenenza nei limiti riconosciuti congrui dall’Avvocatura dello Stato. Le amministrazioni interessate, sentita l’Avvocatura dello Stato, possono concedere anticipazioni del rimborso, salva la ripetizione nel caso di sentenza definitiva che accerti la responsabilità”.


Richiedi informazioni