Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Entro il 30 luglio devono essere trasmessi alla Sose i questionari relativi ai fabbisogni standard previsti dal Dl. n. 70/11


Ministero dell’Economia e delle Finanze, Decreto del 24 maggio 2011
di Dionisia Foscarini

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 124 del 30 maggio 2011 il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze 24 maggio 2011 concernente “Comunicazione della data in cui sono resi disponibili sul sito internet della Società per gli studi di settore – Sose S.p.a. i questionari per la raccolta dei dati contabili e strutturali di comuni e province ai fini della determinazione del fabbisogno standard ai sensi dell’art. 6, comma 2, lett. b), n. 6), secondo periodo del Dl. n. 70/11”

Il Decreto ha stabilito che entro il 30 luglio 2011 i Comuni e le Province dovranno trasmettere alla Società per gli studi di settore – Sose S.p.a.- i questionari concernenti i fabbisogni standard relativi ai servizi delle funzioni di amministrazione, gestione e controllo.

I questionari sono disponibili sul sito internet della Sose, all’indirizzo https://opendata.sose.it/fabbisognistandar.

Tale obbligo è stato previsto dall’art. 5, comma 1, lett. c) del Dlgs. n. 216/10, concernente “Disposizioni in materia di determinazione dei costi e dei fabbisogni standard di Comuni, Città metropolitane e Province”.

Il Decreto ha precisato che i questionari relativi alle funzioni di polizia locale per i Comuni sono stati già somministrati.

Entro il 30 luglio gli Enti Locali dovranno trasmettere telematicamente alla Sose i questionari interamente compilati e sottoscritti dal legale rappresentante e dal responsabile economico finanziario dell’Ente.

Il Ministero ha ricordato, infine, che in caso di mancato rispetto del termine  per la trasmissione, sarà applicata la sanzione del blocco, fino all’adempimento, dei trasferimenti a qualunque titolo erogati, nonché la pubblicazione sul sito del Ministero dell’Interno dell’Ente inadempiente (ex art. 5, comma 1, lett. c) Dlgs. n. 216/10).

Pubblicato in Senza categoria

Richiedi informazioni