self enti locali mepa

Il Portale Acquisti in Rete informa che sono state introdotte, nell’ambito della piattaforma di e-procurement di Acquisti in Rete, alcune novità per P.A. e Imprese.

Nello specifico, sono state apportate delle modifiche alla logica di predisposizione di una Richiesta di Offerta e di una trattativa diretta del Mercato Elettronico relativamente all’inserimento degli Oneri di Sicurezza non soggetti a ribasso.

In particolare, nella nuova versione non si potrà più indicare un valore complessivo dell’appalto che contenga e includa i predetti oneri non ribassabili ma sarà richiesto di darne separata evidenza in due campi specifici:

  • Importo dell’appalto oggetto di offerta
  • Oneri di Sicurezza non soggetti a ribasso

Allo stesso modo, per i Fornitori, in fase di formulazione dell’offerta economica verrà richiesto l’inserimento di un valore di offerta al netto degli oneri della sicurezza. L’informazione inserita in fase di risposta verrà automaticamente riportata nel PDF di Offerta Economica.

La variazione appena descritta interverrà soltanto sulle RdO che saranno generate a partire dal 5 maggio 2017, senza che nessun cambiamento intervenga sulle RDO già pubblicate o in fase di esame delle offerte.

Se sei interessato ad un aggiornamento sulle funzionalità e sull’utilizzo del Mepa, contattaci

SELF progetta e organizza corsi da realizzare direttamente presso la sede dell’ente, al fine di supportare operativamente gli operatori nell’utilizzo del mercato elettronico, soprattutto alla luce delle novità introdotte nell’ambito della piattaforma di e-procurement di Acquisti in Rete a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Codice dei contratti pubblici.

Si evidenzia, infatti, che l’arricchimento formativo, quanto più mirato e diffuso, costituisce una leva strategica nell’ambito del processo della prevenzione della corruzione.