Un sindaco ha chiesto un parere in merito alla corretta applicazione dell’articolo 148 del Tuel che disciplina l’obbligo, per gli enti territoriali con popolazione superiore ai 15.000 abitanti, di trasmissione del referto annuale sul sistema dei controlli interni.

L’ente ha evidenziato che nel 2013 aveva una popolazione inferiore ai 15.000 abitanti, poi aumentata a 15.116 nel 2014 e a 15.142 nel 2015, sulla base dei dati ufficiali Istat.

I magistrati contabili della Sicilia, con la deliberazione 95/2016, pubblicata sul sito della sezione regionale di controllo l’8 giugno, hanno evidenziato che, a norma dell’articolo 148 del Tuel, l’accertamento di una popolazione superiore ai 15.000 abitanti, obbliga l’ente a trasmettere il referto annuale sul sistema dei controlli interni secondo le modalità e le condizioni stabilite dal legislatore e nel rispetto delle linee guida adottate dalla Sezione delle Autonomie come recepite dalla Sezione di controllo per la Regione siciliana.

Leggi la deliberazione
CC Sez. controllo Sicilia del. n. 95 -16