Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA e delle aziende
Entra in area riservata:
Entra in area riservata:
Agenzia Formativa
Qualità al servizio delle PA
e delle aziende

Sardegna, del. n. 59 – Risorse già stanziate nel Fondo dell’anno precedente e non attribuite

Una Provincia ha chiesto se l’ente inadempiente all’obbligo del rispetto del patto di stabilità possa incrementare il Fondo per la contrattazione decentrata di ciascuna annualità, nella parte variabile, con le risorse già stanziate nel Fondo dell’anno precedente e non attribuite e in tal senso costituenti “economie”. […]

Leggi tutto »


Sardegna, del. n. 54 – Carica elettiva successiva al conferimento dell’incarico: gratuità

Un sindaco ha chiesto se il principio di gratuità di tutti gli incarichi conferiti dalle pubbliche amministrazioni ai titolari di cariche elettive, introdotto dall’articolo 5, comma 5, del d.l. 78/2010, operi anche nei confronti di coloro che hanno assunto la titolarità di cariche elettive in epoca successiva al conferimento dell’incarico. […]

Leggi tutto »



Danno erariale per il consigliere che non si astiene in caso di conflitto di interessi

Il consigliere comunale che pur trovandosi in evidente conflitto di interessi non si astiene dal partecipare alla discussione ed alla votazione, così causando l’illegittimità e l’annullamento, in via giudiziaria, del deliberato del consiglio, risponde del canno causato all’amministrazione, rimasta soccombente dinanzi al giudice amministrativo con condanna alle spese di giudizio. […]

Leggi tutto »




Sardegna, del. n. 2 – Incarico attribuito prima della carica elettiva: questione di massima

Un sindaco ha chiesto se il principio di gratuità di tutti gli incarichi conferiti dalle pubbliche amministrazioni ai titolari di cariche elettive, introdotto dall’articolo 5, comma 5, del d.l. 78/2010, operi anche nei confronti di coloro che hanno assunto la titolarità di cariche elettive in epoca successiva al conferimento dell’incarico. […]

Leggi tutto »



La responsabilità erariale del RUP per la non corretta trattazione e definizione della gara

Il responsabile del procedimento, in forza dell’incarico rivestito e degli obblighi allo stesso riconducibili, risponde delle spese giudiziali sostenute dall’amministrazione a causa delle gravi illegittimità riscontrate nello svolgimento della procedura di gara. Questo il principio espresso dalla Corte dei Conti, sez. giur. Sardegna, […]

Leggi tutto »